SALUTE e MEDICINA

IV Congresso Nazionale sull’Ictus Cerebrale "Stroke 2017"

March 2 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Al via da oggi la quarta edizione del Congresso Nazionale sull’Ictus Cerebrale "Stroke 2017". Gli argomenti trattati riguarderanno la prevenzione, la cura dell’ictus cerebrale e delle sue conseguenze, cercando di dare particolare risalto alla ricerca di base per trovare nuovi trattamenti di protezione del cervello nelle fasi dell’ictus.

La novità riguarderà anche i nuovi progressi medici in questo campo: non solo farmaci per combattere l’ostruzione dell’arteria celebrale chiusa ma la possibilità di risolvere “meccanicamente” il danno.

Le passate edizioni si sono svolte in Toscana, quest’anno è stata scelta la Campania.

L’idea di base è quella di proporre un congresso itinerante per facilitare, nel corso dei prossimi anni (anche a chi non può permettersi di seguire un congresso lungo tre giorni), la partecipazione di tutti i professionisti su questo importantissimo tema.

Sono previsti quest’anno 500 partecipanti tra medici, fisioterapisti, logopedisti, infermieri, psicologi e altre figure professionali.

Twitter: www.twitter.com/Iso_Stroke
Hashtag: #Stroke2017 #IctusCerebrale



Licenza di distribuzione:
Camilla Mencarelli
Socia - Edizioni Europee Gutenberg S.r.l.
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere