SPETTACOLO

L'associazione "Ad Alta Voce" in campo per riaprire la chiesa di San Potito

December 6 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

That’s Napoli! Live Show, uno spettacolo musicale che si terrà nella splendida cornice della chiesa di San Potito dal 7 dicembre al 7 gennaio.

Dall’incontro tra il maestro Carlo Morelli e l’imprenditore napoletano Michele Amoroso nasce l’idea di realizzare "That’s Napoli! Live Show", uno spettacolo musicale che si terrà nella splendida cornice della chiesa di San Potito dal 7 dicembre al 7 gennaio. L'intento fin qui perseguito dall'associazione "Ad Alta Voce" è quello di sostenere i giovani talenti della musica napoletana portando in scena diversi spettacoli innovativi, coinvolgenti e destinati ad un largo pubblico.

In scena: That's Napoli Live Show
In scena un coro di 23 giovani talenti supportati da una band live che si esibiranno in un mix armonioso di musica classica napoletana e contaminazioni pop. ‘O Sarracino, Tu vuò fa' l’americano, ’O surdato ’nnammurato, trasportano lo spettatore in un’atmosfera magica e suggestiva, lo coinvolgono, lo trascinano nella seduzione del canto, lo rendono protagonista attivo del concerto. Il grande coinvolgimento del pubblico, il ritmo serrato e stringente, l’esplosione di “suoni e colori” sono accompagnati dalla spettacolarità dei brani interpretati dal coro, dove le sole voci creano armonie complesse e straordinarie che accompagnano melodie famose di grandi classici napoletani.

Così, da questo scambio, nasce l’idea ambiziosa: riaprire le porte della chiesa e grazie agli spettacoli musicali sostenuti dai giovani cantanti e musicisti, donarle nuovamente luce e creare una scuola di formazione musicale targata "Ad Alta Voce". "Una rappresentazione - spiegano gli organizzatori dell'evento - che parla di Napoli non solo attraverso le note dei classici che meglio hanno rappresentato questa città, ma anche attraverso la fusione con la sonorità del linguaggio pop. Un exploit musicale capace di affascinare il pubblico di tutte le età, dagli adulti ai ragazzi, che insieme potranno scoprire il fascino della Napoli vera, storica, attraverso un mix di arte e cultura".

Il calendario dello spettacolo
Il calendario prevede gli spettacoli serali dal giovedì al sabato alle 20.30 mentre la domenica l'appuntamento è alle 19. I proventi raccolti tramite le donazioni serviranno a riaprire le porte della chiesa di San Potito, bene storico della città. E' possibile prenotare via web o tramite WhatsApp



Licenza di distribuzione:
Valentina Piccioli
social media manager - Napoli Show
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere