NUOVI SERVIZI

L’exchange Polonix introduce account no KYC

December 31 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Polonix ha implementato un account per i propri clienti che godrà di un altissimo livello di anonimato.

Polonix ha implementato un account per i propri clienti che godrà di un altissimo livello di anonimato. Per aprirne uno infatti basterà fornire un indirizzo email e impostare una password.

Il nuovo account di Polonix, definito di livello 1, avrà accesso alla maggior parte delle funzioni consentite dall’exchange. Tra le opzioni più importanti ammesse: staking, prelievo fino a un massimale quotidiano di 10.000 dollari, trading, deposito con plafond illimitato.

Le limitazioni imposte da Polonix riguardano il divieto d’uso della leva, le transazioni con valute fiat, minore protezione dei depositi e dell’account.

La decisione della piattaforma è il risultato delle richieste degli utenti, non sempre favorevoli alla procedura di autenticazione KYC. E poco importa se la medesima aiuta a limitare frodi e furti.

Fondato nel 2014, Polonix è stato per un certo periodo il maggiore exchange al mondo. Assecondando i desideri dei propri clienti, probabilmente riuscirà a recuperare posizioni nella classifica delle piattaforme di scambio criptovalute più importanti.



© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere