SOFTWARE

L’innovativo EDR Multi-Vector di Qualys è disponibile

October 1 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

La scalabilità, le straordinarie potenzialità e la precisione della Qualys Cloud Platform al servizio dell’EDR

Qualys, Inc. (NASDAQ: QLYS), pioniere e fornitore leader di soluzioni IT di sicurezza e compliance altamente innovative basate sul cloud, ha annunciato l’immediata disponibilità di Qualys EDR Multi-Vector. Adottando un nuovo approccio multi-vector all'EDR (Endpoint Detection and Response), Qualys ora trasferisce le potenzialità della Cloud Platform altamente scalabile al servizio dell'EDR.

“Qualys EDR Multi-Vector fornisce al nostro team di sicurezza una visibilità concreta sui nostri endpoint in termini di rilevamento di attacchi informatici provenienti da hacker specializzati, intervenendo anche sui potenziali attacchi dannosi abilitati da processi interni autorizzati. QQQuesto ci consente di mantenere al sicuro le nostre risorse aziendali. La possibilità di riunire la gestione degli asset, la gestione del rischio di vulnerabilità e l'EDR attraverso un unico agent su una singola console è una soluzione molto efficace e ci aiuterà a ridurre i rischi e a proteggere i nostri sistemi", ha dichiarato Valentin Pashkov, Head of IT Security di IKANO Bank.

“Qualys entra nel mercato dell’EDR con un’offerta interessante, dedicata soprattutto a quelle aziende che attribuiscono un’elevata priorità alla gestione delle vulnerabilità. Per Qualys è un’opportunità per ampliare la presenza all’interno della base installata e l’utilizzo di informazioni sulle minacce permette a Qualys di combinare il contesto interno e la prioritizzazione basata sulla gestione delle vulnerabilità con il contesto esterno (per esempio il panorama globale delle minacce). In questo modo l’EDR si conferma un valido strumento per garantire risultati maggiori rispetto alla maggior parte delle soluzioni presenti oggi presenti sul mercato", ha affermato Mark Child, Research Manager, European Security di IDC.

“Siamo lieti di collaborare con Qualys per fornire le soluzioni VMDR e Multi-Vector EDR attraverso la nostra rete globale distribuita degli Infosys Cyber Defense Centers”, ha commentato Vishal Salvi, Chief Information Security Officer & Head, Cybersecurity Practice di Infosys. “La grande scalabilità della Qualys Cloud Platform, l’agent, i sensori e le funzionalità di risposta agli incidenti ci garantiscono l’analisi intelligente di cui abbiamo bisogno per proteggere i nostri clienti in modo efficace. Questa funzionalità consolida i nostri servizi Cyber Next Platform per fornire una grande visibilità e informazioni fruibili, garantendo così la Digital Trust ovvero la fiducia nell’innovazione digitale”.

“Siamo orgogliosi di fornire ai clienti l’EDR Multi-Vector e di ampliare la nostra offerta al mercato della rilevazione e della risposta per gli endpoint”, ha affermato Philippe Courtot, Chairman e CEO di Qualys. “L’EDR Multi-Vector è una soluzione all’avanguardia che fornisce dati sul contesto e correla miliardi di eventi globali con le informazioni sulle minacce, le analisi e i risultati del machine learning per bloccare i sofisticati attacchi che utilizzano più vettori. La combinazione di Qualys Vulnerability Management, Detection and Response (VMDR®) e di EDR Multi-Vector ci consente di fornire un unico flusso di lavoro end-to-end che aiuta le aziende a ridurre in modo significativo il tempo necessario per rispondere alle minacce e a consolidare il loro stack di sicurezza”.

Qualys EDR Multi-Vector
La possibilità di sfruttare la Qualys Cloud Platform e i cloud agent per collegare vulnerabilità e visibilità alla soluzione EDR assicura un approccio globale che fornisce informazioni di contesto per gli endpoint al fine di ridurre i falsi positivi e ottimizzare il processo di rilevamento delle minacce. Qualys EDR Multi-Vector mette a disposizione:
• Discovery immediata in tempo reale degli endpoint e del loro profilo di rischio per un monitoraggio EDR costante in tutta l’azienda.
• Assegnazione delle priorità alle azioni sospette correlate a informazioni sulle minacce esterne e al contesto di altri vettori di sicurezza come vulnerabilità sfruttabili, configurazioni errate e applicazioni non approvate.
• Funzionalità di risposta a più livelli per mitigare il rischio immediato e funzionalità di orchestrazione per applicare le patch e aggiornare gli endpoint in modo da ridurre la superficie d’attacco.

I responsabili della sicurezza possono saperne di più sull’EDR Multi-Vector e registrarsi per una prova di prodotto su http://qualys.com/try-edr. Il supporto per Linux sarà disponibile a novembre.

Risorse aggiuntive



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Rosy Auricchio
Account Manager - Grandangolo Communications srl
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere