SOCIETA

L'interesse del Minore fra Scienza e Diritto

June 9 /2012
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

A Milano una giornata di studio di alto profilo sui problemi dei figli di separati

La gestione giudiziaria delle problematiche minorili si svolge in un terreno di confine tra Scienza e Diritto. In questo innovativo corso si parlerà di tematiche molto interessanti tra cui:la necessità dell’approccio multidisciplinare in Diritto di Famiglia, le più recenti acquisizioni scientifiche mondiali in tema di bigenitorialità, il loro utilizzo in sede giuridica, le innovative
costituzioni parte civile di minore e associazioni a difesa del diritto alla bigenitorialità (razionale scientifico e procedure giuridiche), le esperienze estere, le denunce di abusi in corso di separazione, il tema del condizionamento dei minori (alienazione genitoriale) e le sue più recenti terapie (i nuovissimi approcci statunitensi), la componente neurotrasmettitoriale, genetica, cromosomica ed endocrina dei disturbi separativi e l’influenza in ambito sociale, civile e penale (nuovo approccio tramite le neuroscienze), la violenza in corso di separazione, minori fuori della famiglia e Tribunali dei Minori:prima analisi nazionale statistica e oggettiva del fenomeno,i modelli svedesi e australiani e il crollo della conflittualità, le proposte di riforma legislativa,le loro criticità, lo stato dei lavori parlamentari in materia,l’importanza del genitore omologo, l'approccio sistemico,la gestione del conflitto e strumenti di soluzione.
Il corso (valevole sette crediti per assistenti sociali, tre per avvocati, quindici per consulenti familiari) è aperto a tutti (genitori, insegnanti, psicologi, mediatori ecc.) previa iscrizione presso l'ente organizzatore, la sede distrettuale di ANFI Milano.Informazioni e volantino sul sito di Figlipersempreonlus.com

Link:

Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Elena Lorena Vergerio
Segretaria - Figlipersempre Nazionale
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere