SOFTWARE

L'ultima frontiera del business: riprese aeree con droni a comando remoto

December 3 2011
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente
CORRELATI:

Un gruppo di aeromodellisti pluricampioni crea un team per fare foto e riprese aeree con droni comandati da un particolarissimo sistema ad occhiali. Il risultato sono riprese dall'alto quaitativamente eccellenti a costi contenuti.

Un gruppo di aeromodellisti pluricampioni nelle varie specialità ha sviluppato un'idea geniale. Studiando il fenomeno dei droni, gli apparecchi senza pilota a bordo a comando remoto utilizzati in ambito militare hanno realizzato dei "quadricotteri" di varie dimensioni in grado di volare stabilmente e riprendere e fotografare in alta definizione qualsiasi scena. "costruiamo interamente i nostri droni in modo autonomo progettandone e personalizzando le peculiarità a seconda dell'utilizzo e dei fenomeni atmosferici" - ci confida Raoul Papini uno degli ideatori di www.ripresaeree.com - "ne abbiamo di piccolissimi (29 centimetri) fino a quadricotteri o esacotteri di dimensioni molto più impegnative. Ovviamente l'esperienza ultra trentennale di aeromodellisti ci dà un'enorme vantaggio rispetto a chi acquista modelli precostruiti, ma è sopratutto la mano e l'abilità a fare la differenza". I campi di impiego sono veramente enormi in quanto il prezzo diventa sicuramente più accessibile di quello che si otterrebbe facendo alzare in volo un vero elicottero con tanto di pilota, fotografo, cineoperatore, piani di volo eccetera.Il primo utilizzo che viene in mente è quello delle inchieste e reportage giornalistici ma come ci dice Raoul Papini i campi sono veramente tanti: " direi impossibili da classificare in quanto l'accessibilità economica e la qualità professionale del prodotto finito ha di fatto aperto mercati inspiegabili quali:
tv, spot, pubblicità, documentari, case di produzione, films, giornali, media per reportage e inchieste, feste, eventi, cerimonie, matrimoni, presentazione campeggi, stabilimenti balneari, hotel, parchi divertimenti , strutture turistiche, agriturismi, materiali per studi grafici, videoclip, società immobiliari, imprese di costruzione, paesaggisti, società sportive per eventi dove la ripresa può dare fastidio agli atleti, regate veliche, corse ciclistiche, gare di sci, centri sportivi, parchi dei divertimenti, viabilità, ispezioni edifici, cantieri, sicurezza e soccorso, monumenti storici, archeologia, geologia, osservazione insediamento animali, monitoraggio abusi, monitoraggio stato edilizia in zone non facili da raggiungere, protezione civile, opere pubbliche, rilievi terreni e planimetrie con altimetro, indagini, videosorveglianza, avanzamento lavori, panoramiche a 360°."
E' destinato quindi a far parlare di se il fenomeno di www.ripreseaeree.com sia per l'efficacia del sistema che, in questi tempi di crisi, per la sua accessibilità.

Per info commerciale@ripreseaeree.com
Alessandro 348.9999.651

Link:

Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere