SPORT

L’Under12 del Tennis Giotto conquista le finali tricolori

September 23 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

L’Under12 maschile del Tennis Giotto giocherà per lo scudetto. La formazione aretina ha trionfato nella fase interregionale di macroarea con un doppio successo su Junior Tennis Perugia e Tc Pistoia che è valso il pass per la finale dei campionati italiani che, da venerdì 25 a domenica 27 settembre, vedrà le migliori otto squadre da tutta la penisola sfidarsi a Roma per il tricolore.

L’Under12 maschile del Tennis Giotto giocherà per lo scudetto. La formazione aretina ha trionfato nella fase interregionale di macroarea e ha meritato il pass per la finale dei campionati italiani che, da venerdì 25 a domenica 27 settembre, vedrà le migliori otto squadre da tutta la penisola sfidarsi a Roma per il tricolore.

Gianmarco Cartocci, Raffaele Ciurnelli e Lorenzo De Vizia, accompagnati dal maestro Alessandro Caneschi, sono i tre ragazzi nati nel 2008 che hanno raggiunto l’importante traguardo e che sono arrivati all’ultima tappa di un percorso che era iniziato ad agosto con la vittoria del titolo regionale. Questo successo è valso l’accesso alla fase di macroarea nel raggruppamento del Centro-Nord contro avversarie da Emilia Romagna, Marche, Toscana e Umbria, con l’Under12 del Tennis Giotto che è stata protagonista di una vera e propria prova di forza. Gli aretini, impegnati a Grosseto, hanno infatti vinto per 2-0 prima al debutto sullo Junior Tennis Perugia e poi nella finale con il Tc Pistoia, con Ciurnelli e De Vizia che si sono imposti in tutti gli incontri disputati e che hanno chiuso i giochi già nei singoli. La doppia affermazione ha permesso di festeggiare l’accesso alle final-eight nazionali dove il Tennis Giotto scenderà in campo per il titolo italiano contro Tc Milano Bonacossa, Eur Sporting Club Roma, Tennis Atheneo Napoli, Tc Finale (Sv), St Bassano (Vi), Sc Montecatini (Pt) e Ct Barletta (Bt).

La fase interregionale di macroarea ha registrato anche la presenza dell’Under14 maschile che, dopo il terzo posto nel campionato regionale, ha giocato a Jesi con Alberto Capaccioli del 2006 e Giorgio Carcani e Flavio Valois del 2007. Questa formazione, guidata dal maestro Federico Raffaelli, ha interrotto il proprio cammino già al primo turno a causa della sconfitta per 2-0 contro il Tennis Villa Carpena (Fc) che ha subito stoppato il sogno tricolore dei ragazzi aretini, ponendo fine ad una stagione che è comunque risultata particolarmente positiva. Il fine settimana del Tennis Giotto ha infine regalato soddisfazioni con l’Under18 femminile formata da Rachele Bacciarini, Sofia Farsetti e Sofia Macis che, vincendo in trasferta con il Tc Poggibonsi, ha guadagnato l’accesso alla finale del campionato regionale. L’appuntamento decisivo è in programma alle 15.00 di sabato 26 settembre, sui campi di via Divisione Garibaldi, e assegnerà il titolo toscano al termine di un derby cittadino contro il Ct Arezzo.

Licenza di distribuzione:
Marco Cavini
Responsabile pubblicazioni - Uffici Stampa Egv di Cavini Marco
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere