SOCIETA

La casa editrice My Life dona € 3.745 alle popolazioni colpite dal sisma nel centro Italia

January 23 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Devoluto oggi venerdì 20 gennaio 2017 un assegno alla Croce Rossa Italiana

La casa editrice My Life Edizioni ha devoluto oggi, venerdì 20 gennaio 2017, un assegno di € 3.745 alla Croce Rossa Italia a sostegno delle famiglie colpite dal sisma.

My Life ha donato 1 Euro per ogni libro, cd, DVD o corso venduto dal MyLifeStore, il negozio online della casa editrice, tra il 28 ottobre 2016 ed il 06 gennaio 2017.

Insieme si può aiutare molto.
Grazie anche alle persone che hanno scelto MyLifeStore per i loro acquisti My Life ha potuto fare questa donazione, un concreto aiuto in un momento particolarmente difficile.

La conoscenza è il primo passo per operare un cambiamento profondo e My Life, a questo scopo, con libri ed eventi, condivide in Italia le idee più innovative dei migliori formatori internazionali.
My Life mette a disposizione online, sul sito www.mylife.it
contenuti gratuiti per diffondere importanti messaggi di miglioramento e benessere.
Cosa fa My Life (Editoria-Eventi-WebTV)
La casa editrice diffonde i principi di benessere in vari ambiti: con la pubblicazione dei libri, organizzazione di eventi in tutta Italia e con i principali autori di best seller americani. È anche attiva nel web, tramite MyLifeTV, la prima webtv italiana gratuita esclusivamente dedicata alla crescita personale.

My Life nasce dalla visione di creare una community di persone che vogliono migliorare la propria vita, condividendo le loro passioni.
Questa frase di Ghandi esprime pienamente la filosofia della casa editrice:
“Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo.”

Per informazioni:
Ufficio stampa My Life
Francesca Riso, Adriana Di Pietro
Telefono: 0541 341038 dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 18.00
Email: ufficiostampa@mylife.it



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere