EDITORIA

La depressione, storia di un’odissea: Cinque volte azzurro, il nuovo romanzo di Marta Pesci, è un inno a chi non smette di arrendersi

October 19 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Nel suo ultimo emozionante romanzo, Marta Pesci (esperta in tecniche di riabilitazione psichiatriche) racconta la storia di una giovanissima ragazza che affronta una delle malattie più insidiose da riconoscere: la depressione. Un male che resta difficile da comprendere e da accettare.

Esce il 18 ottobre, pubblicato dalla casa editrice torinese Land Editore, il nuovo libro della scrittrice bresciana Marta Pesci. Cinque volte azzurro (prima di morire) è un romanzo che affronta il delicato tema del suicidio, mescolando elementi tipici della narrativa contemporanea a una profonda riflessione su quanto ogni vita sia intrinsecamente preziosa. La protagonista, Anna, è un’aspirante insegnante trapiantata da un piccolo paesino di provincia alla caotica Milano; appena uscita dall’università faticherà a trovare il suo spazio nel mondo, e questo la porterà a soffrire di una profonda depressione.
Il malessere di vivere, da secoli raccontato da scrittori e poeti di ogni corrente ed epoca, viene qui trasportato ai giorni nostri: l’autrice è riuscita con perfetta maestria a incarnarlo nelle vesti di una ragazza qualsiasi, che nelle sue difficoltà quotidiane dovrà fare i conti con una società - quella contemporanea - che sembra non voler lasciare spazio all’affermazione di sé, soprattutto quando si tratta dei giovani e dei giovanissimi. Ci siamo sentiti tutti un po’ Anna, in fondo, almeno una volta nella vita… spaesati, incapaci di reagire, intimoriti dal mondo.
«Vivi intensamente ogni momento... è questo il segreto.»

La trama
«Un vero e proprio inno a non arrendersi.»

Appena ventenne, Anna si trasferisce da un placido paesino di provincia alla caotica Milano. Ma la vita, in quella grande città, è un po’ più complicata di quanto avesse immaginato: il lavoro dei sogni tarda ad arrivare e il suo fidanzato, Gian – un artista squattrinato con la testa tra le nuvole – sembra metterla sempre all’ultimo posto della sua lunga lista di priorità. Come se non bastasse la sua rivale in amore non perde occasione per umiliarla, e la sua migliore amica non sembra avere mai tempo da passare con lei.

«Andrà tutto bene. Ci devo credere.»

Ma è davvero stanca, Anna. La verità è che questo mondo – questa vita – non sembra più fare per lei. Si sente sempre fuori posto, perennemente trascinata dalla corrente. Così, un giorno, si abbandona al placido dondolio dell’acqua, che la trasporterà lontano, nelle vite delle persone che credeva di conoscere… scoprendo che ognuno di loro combatte una guerra personale con la vita: il segreto sta nel non arrendersi mai.

«Vivi intensamente ogni momento... è questo il segreto.»

L’autrice
Marta Pesci, anno 1992, bresciana dalla nascita; ha studiato all’università degli studi di Brescia e si è laureata in tecnica della riabilitazione psichiatrica. Da anni è impegnata nel campo della salute mentale. Ha cominciato a coltivare il suo sogno di diventare scrittrice da quando era bambina. Amante dei gatti (ne ha ben tre), ha una passione per il gioco degli scacchi e considera Stephen King il suo mentore.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere