SALUTE e MEDICINA

La Formazione a distanza per il personale sanitario entra nella routine

January 27 2011
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

La Formazione a distanza è una realtà che si consolida in Italia....

La FORMAZIONE a distanza è una realtà concreta che si consolida anche in Italia ed offre un vasto panorama di opportunità per tutti coloro che vogliono con una spesa ragionevole, aggiornarsi sulla propria professione o più semplicemente far fede ad un obbligo di legge. E' quanto ci ha detto il dott. Gaetano Rizzo, presidente della Assoc. ECMCalabria, da noi ascoltato in merito al futuro della FAD( Formazione a distanza)nel Sud e nelle isole nel campo sanitario. "Non c'era altra possibilità concreta, specie per coloro che risiedono in aree geograficamente difficili, vuoi per i collegamenti che per le risorse disponibili. A costoro che operano in stato di precarietà non si possono chiedere ulteriori sacrifici. La FAD varata di recente in ambito sanitario nazionale ha aperto un ventaglio di opportunità fino ad oggi sconosciuto. Adesso non ci sono più scuse. E' tutto più facile e più economico. Ciò che necessità è un collegamento internet, meglio se con l'ADSL che già copre buona parte dei comuni italiani.
I risultati attesi? "Si vedranno, non c'è dubbio. E' un salto qualitativo che però deve consolidarsi nel tempo. L'aggiornamento continua non deve essere sentito come un obbligo, ma come una necessità per chi opera responsabilmente con la salute umana."
E' come dire che la formazione sta entrando nella routine e nei comportamenti di tutti. Ed è un augurio non da poco.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere