SOCIETA

La giornata mondiale dell'abbraccio ai tempi del Coronavirus

January 21 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Mascherine personalizzate e Gel mani personalizzati: i gadget che valgono un abbraccio!

Può una mascherina personalizzata sostituire un abbraccio?
In occasione della giornata mondiale dell’abbraccio che si celebra il 21 gennaio 2021, è impossibile non fermarsi a pensare a quanto un gesto, così semplice e scontato fino a ieri, ai tempi della Pandemia da Covid-19 sia diventato solo un dolce ricordo.
Un abbraccio non è un semplice gesto di cortesia come ad esempio regalare due gocce di gel mani al vicino in autobus, ma è un vero e proprio toccasana che aumenta i livelli di ossitocina, regola la pressione sanguigna, abbassa i livelli di stress e dona un’istantanea sensazione di benessere.

Potremmo considerare gli abbracci patrimonio dell’umanità ed è per questo che, da oltre trent’anni, il mondo gli dedica un’ intera giornata! Questa pandemia ci ha portato via un potentissimo ansiolitico naturale. L’unica cosa che possiamo fare in attesa che questo maledetto Coronavirus non faccia più parte delle nostre vite, è adattarci e sognare.

Ormai, nell’epoca Covid19, ci lascia straniti guardare una serie Netflix in cui i protagonisti si baciano, si abbracciano e si parlano a pochi centimetri senza neanche indossare delle mascherine personalizzate. Ci sentiamo quasi inquieti quando in un film gli attori si passano accendini e sigarette invece di gel igienizzanti mani, e quando i medici di Grey’s Anatomy non indossano neanche una visiera protettiva sanitaria, ci sentiamo presi in giro. Insomma, in un anno la nostra percezione delle cose è mutata e, mentre aspettiamo un ritorno alla normalità, dobbiamo giocare d’astuzia inventandoci dei nuovi modi per “abbracciare” e per trasmettere qualcosa di noi.

Se ad inizio pandemia dovevamo accontentarci di camminare come zombie dell’anonimato con naso e bocca coperti solo da mascherine chirurgiche e da mascherine certificate che garantissero sicurezza, adesso all’interno della gamma dei gadget personalizzati sono arrivati nuovi prodotti, tramite il quale possiamo trasmettere un messaggio, giocare con colori, disegni, loghi e frasi da stampare sulle nostre mascherine.

Le mascherine personalizzate continuano a mostrare un lato di noi anche mentre ci nascondono il sorriso: riesce a trasmettere un messaggio in maniera immediata e ormai non rappresenta solo un dispositivo di sicurezza ma un vero e proprio indumento imprescindibile, indossato da chiunque, in qualunque luogo, ad ogni ora del giorno. Si tratta di mascherine riutilizzabili e lavabili da utilizzare da sole o da posizionare sopra delle mascherine ffp2 o insieme alle mascherine chirurgiche monouso certificate.

Possiamo utilizzare questo potente mezzo di comunicazione ormai universale anche per promuovere il nostro progetto e la nostra azienda con delle mascherine con logo progettate ad hoc. Mai avremmo pensato di utilizzare dei dispositivi di sicurezza come gadgets personalizzati per comunicare qualcosa di noi o di personalizzare il gel disinfettante e gli igienizzanti mani con il nostro logo o addirittura il nostro nome.

Mai avremmo pensato di far indossare al nostro personale che si rapporta con il pubblico una visiera protettiva e ancora meno pensavamo di poter personalizzare la nostra visiera protettiva covid resistente, con il nostro logo o con il nome dello studio. Adattamento vuol dire anche capire che dentro a tutti questi gadget sanitari ormai fondamentali, possiamo davvero includere il nostro messaggio, il nostro nome, la nostra attenzione, il nostro logo e perchè no, il nostro abbraccio!

Vuoi ricevere supporto per creare mascherine personalizzate e gel mani con il tuo logo?
Visita il nostro shop www.gadget48.com troveremo insieme il prodotto migliore per promuovere la tua attività!



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere