SOFTWARE

La grande innovazione nel settore delle macchine movimento terra targata Caldarola

September 21 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Un percorso di innovazione e avvicinamento al mondo dell'IT grazie alla tecnologia odierna

Chi l’ha detto che il settore delle macchine movimento terra sia estraneo al mondo dell’internet of things, della realtà virtuale, dei simulatori numeri, dei brevetti d’invenzione e della blockchain? Concetti rivoluzionari dei nostri giorni che caratterizzano la quotidianità dal 2016 dell’azienda materana Caldarola, leader nel settore del noleggio e vendita delle macchine movimento terra. Infatti, la società ha sviluppato un percorso di innovazione grazie al team della PMI innovativa iInformatica, mettendo a valore il proprio know-how con le tecnologie all’avanguardia. È stato così possibile implementare una completa interconnessione fra le varie aree aziendali, dotare di interfaccia IoT i propri mezzi per il miglioramento della formazione e della consulenza degli operatori in campo, tutelando i dati dell’operatore nel pieno rispetto del GDPR mediante un software innovativo sviluppato in casa. Nell’anno 2018 l’azienda ha inoltre intrapreso un percorso di forte digitalizzazione sperimentando simulatori avanzati per scopi di formazione per la gestione di ambienti ostili e progettando una innovativa blockchain (brevettata) per la gestione sicura del nolo e vendita mezzi (piattaforma che potrà in futuro anche coinvolgere rivenditori di altre zone d’Italia). ‘Innovare con intelligenza valorizzando il capitale umano dell’azienda e del territorio’ dice soddisfatto Agostino Caldarola, amministratore unico della società omonima ‘ guardare avanti e innovare il nostro business grazie alla tecnologia odierna è una grande opportunità che abbiamo colto e che portiamo avanti con l’obiettivo di garantire un futuro roseo alla nostra realtà e alle risorse del territorio’. Un’ulteriore conferma di quanto buon Made in Sud offra il territorio Lucano.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere