CORSI

La Libera Accademia del Teatro inaugura i corsi a Castiglion Fiorentino

October 29 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Un pomeriggio di teatro a porte aperte per bambini e ragazzi di Castiglion Fiorentino. Per il quarto anno consecutivo, la Libera Accademia del Teatro rinnova il proprio impegno in Valdichiana organizzando un corso “Young” che sarà presentato martedì 29 ottobre, dalle 17.00 alle 19.00, presso la sala teatrale della parrocchia Madonna delle Grazie del Rivaio. Il pomeriggio rappresenterà un’occasione a partecipazione libera e gratuita rivolta a giovani aspiranti attori che potranno divertirsi tra racconti, giochi ed esercizi, muovendo i primi passi di un percorso artistico in cui scopriranno tutta la ricchezza di questa arte e in cui saranno accompagnati nella messa in scena di un vero e proprio spettacolo.

Un pomeriggio di teatro a porte aperte per bambini e ragazzi di Castiglion Fiorentino. Per il quarto anno consecutivo, la Libera Accademia del Teatro rinnova il proprio impegno in Valdichiana organizzando un corso “Young” che sarà presentato martedì 29 ottobre, dalle 17.00 alle 19.00, presso la sala teatrale della parrocchia Madonna delle Grazie del Rivaio. Il pomeriggio rappresenterà un’occasione a partecipazione libera e gratuita rivolta a giovani aspiranti attori che potranno divertirsi tra racconti, giochi ed esercizi, muovendo i primi passi di un percorso artistico in cui scopriranno tutta la ricchezza di questa arte e in cui saranno accompagnati nella messa in scena di un vero e proprio spettacolo. L’appuntamento del 29 ottobre, inoltre, sarà anche il momento per tornare a riunire il gruppo di allievi che lo scorso anno ha già partecipato al corso “Young” che si era concluso con l’emozione di esibirsi sul palco del teatro castiglionese “Mario Spina”.

Le lezioni saranno tenute da Amina Kovacevich e da Ilaria Violin che, da oltre un ventennio, sono impegnate ad Arezzo nei corsi giovanili della Libera Accademia del Teatro e nella promozione del teatro fin dai primi anni di vita, e che andranno ora a proporre le loro competenze anche a Castiglion Fiorentino. Le due maestre raccoglieranno il testimone da Samuele Boncompagni che ha portato un importante contributo nell’avviare l’esperienza della scuola aretina nella città del Cassero. Le lezioni proposte da Kovacevich e Violin permetteranno agli aspiranti attori di mettersi alla prova tra esercizi di espressività, mimica, postura e uso della voce, giocando ad interpretare e a rielaborare un copione teatrale attraverso la gioia di raccontare storie, di trasformarsi in personaggi diversi, di conoscere sé stessi e di interagire con i coetanei. Il percorso troverà la propria espressione nella preparazione di uno spettacolo che, nella primavera del 2019, fornirà a tutti i bambini e i ragazzi coinvolti l’opportunità di vivere le emozioni di un palcoscenico e di recitare davanti ad un vero pubblico. Per ottenere ulteriori informazioni è possibile contattare le maestre ai numeri 333/566.39.28 o 328/06.86.592. «Alla lezione di prova del 29 ottobre - commenta Kovacevich, - sono invitati tutti i giovani curiosi che desiderano vivere un primo approccio al teatro all’insegna di creatività, gioia, giochi di parole, suoni, colori e movimento. La volontà della Libera Accademia del Teatro era di rinnovare e di incrementare l’impegno per la promozione dell’arte teatrale anche a Castiglion Fiorentino, dando seguito ad un’esperienza che nei primi tre anni ha già riunito tanti bambini e messo in scena numerosi spettacoli».

Licenza di distribuzione:
Marco Cavini
Responsabile pubblicazioni - Uffici Stampa Egv di Cavini Marco
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere