INTERNET

La pagina Facebook di Areasenior “mi piace”

October 28 2011
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente
CORRELATI:

La nuova pagina Facebook di Areasenior ha trovato velocemente un ampio consenso tra le persone della terza età, dai loro post in bacheca, si può facilmente intuire che questa iniziativa è stata accolta con molto entusiasmo.

Areasenior nasce come progetto editoriale cartaceo e si sviluppa sul web attraverso la creazione di un portale dedicato al mondo della terza età a 360 gradi.
Il portale di Areasenior è molto ricco di informazioni utili per privati, assistenti agli anziani, personale medico e operatori socio sanitari. Il sito offre per altro l’opportunità a tutti gli utenti di commentare e condividere tutti i suoi contenuti.
Di recente è stata creata anche la pagina Facebook di Areasenior, che ha trovato velocemente un ampio consenso tra le persone della terza età. Dai loro post in bacheca, si può facilmente intuire che questa iniziativa è stata accolta con molto entusiasmo.
Gli iscritti alla pagina Facebook di Areasenior si definiscono “diversamente giovani” o, appunto, “senior”.
La pagina viene visitata da un target di persone over 65, il che significa che non solo padroneggiano le nuove tecnologie ma che sono anche in grado di sfruttare il loro potenziale per tenersi costantemente aggiornati attraverso il canale web. L’iniziale timore di strumentalizzazione e banalizzazione del concetto stesso di terza età ha lasciato presto il posto ad una dirompente ed entusiastica partecipazione collettiva, a riprova di un dinamismo fortissimo e molto propositivo dei “nuovi senior” italiani: un popolo “maturo” ricco di idee che chiedono solo di essere espresse e comunicate.

Su Facebook, i “senior” raccontano le proprie storie di vita, fanno amicizia, si scambiano opinioni, si danno consigli su viaggi, si confrontano su tematiche sociali.
Ogni nuovo iscritto viene accolto con cordiali messaggi di benvenuto e, malgrado qualcuno sia più loquace e scriva più status rispetto a qualcun altro che invece preferisce rimanere un po’ in disparte, tutti utilizzano questo strumento per combattere un senso di solitudine e creare un gruppo, seppur virtuale.
Certamente molti di loro sono circondati da famiglie numerose, con figli e decine di nipoti ma, a differenza della vita reale, sulla pagina di Facebook di Areasenior tutti appartengono alla stessa generazione e condividono dunque gli stessi valori, abitudini e necessità.
Si sostengono e si incoraggiano a vicenda. In altre parole, si accettano positivamente e si capiscono.

L’opportunità di conoscere e di poter dialogare con un ampio numero di persone senza che vi sia l’obbligo di spostarsi è molto importante per una persona senior, soprattutto nel caso in cui essa sia inabilitata a muoversi o inserita all’interno strutture specializzate, siano esse case di cura o case di riposo.
Inoltre, questo può essere visto come un ottimo sostegno alla riabilitazione, spingendo la persona a reagire positivamente alle terapie e a cercare l’integrazione e una dimensione sociale.



Licenza di distribuzione:
Roberto Bezzi
Responsabile pubblicazioni - Mollusco&Balena s.r.l.
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere