ARTE E CULTURA

La Preghiera del Venerdì alla Moschea della Pace, fotografie di Roberto Cocco

October 26 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

La mostra "La preghiera del venerdì alla Moschea di Rieti", del fotografo reatino Roberto Cocco, è il prossimo appuntamento del programma di Mostre Diffuse Fotografia Circuito OFF in collaborazione con CiviTONICA Stagione di Cultura 2018. La mostra sarà al MI.Ce di Civita Castellana dal 27 ottobre al 23 novembre 2018.

Le foto di Roberto Cocco in mostra raccontano una storia particolare e intima: la preghiera all'interno di una Moschea. E l'occasione per il fotografo è trovarsi e vivere per un giorno nella Moschea della Pace che si trova a Rieti in pieno centro storico nel quartiere di Porta D'Arce, all'interno del complesso del Monastero di San Benedetto e adiacente alla Chiesa omonima.

La luce è poca, rigorosamente naturale, giusto quella che filtra dalle poche finestre, non solo da dimensione allo spazio, ma ci mostra, attraverso i suoi chiaro-scuri, quanto la fede possa esser capace di avvicinare.

I fedeli sono numerosi, inginocchiati sui tappeti, immersi nella suono cadenzato della voce del Muezzin. Una strana e incredibile sensazione quella di trovarsi li in mezzo a quelle persone e sentire che la preghiera, come un grande abbraccio, ci rende assolutamente tutti uguali, pur nella diversità delle lingue e del colore della pelle.

In queste immagini il Fotografo, ospite e attento testimone, ha saputo raccontare con estrema attenzione il raccoglimento degli uomini rappresentandoli in tutta la loro dimensione umana e personale. Gli sguardi sono assorti, concentrati, ma non lesinano accoglienza a chi è lì per portare fuori una testimonianza scevra di pregiudizi. Questa è inclusione.

Inaugurazione: 27 ottobre 2018, ore 12:00
Location: MI.Ce, piazza Marcantoni, Civita Castellana
Periodo: 27 ottobre / 23 novembre 2018
Orari: 16:00 / 18:30 tutti i giorni esclusa la domenica

BIO

Roberto Cocco nasce a L’Aquila nel 1961, sin da ragazzo inizia ad interessarsi alla Fotografia analogica e alla stampa in camera oscura come autodidatta. L’approdo alla fotografia digitale risale agli anni della maturità e coincide con la foto di reportage e di viaggio.

Ha realizzato progetti sulla vita dei minatori in Cambogia e Sri Lanka e viaggia in Cina fotografando la vita nelle fabbriche delle macchine da caffè. Ha esposto i suoi lavori in mostre fotografiche a Citerna, Lucca, Carbonia e a Rieti la sua città. Oggi è impegnato maggiormente nella foto di street e in un progetto sul terremoto del centro Italia.

INFO SU MOSTRE DIFFUSE FOTOGRAFIA

Mostre Diffuse Fotografia (www.mostrediffuse.it) è un progetto che diffonde l’interesse per la fotografia, come parte integrante di cultura, arte e costume, creando esposizioni fotografiche temporanee in locali dismessi o in strutture recuperate dei centri storici: l'intento è quello di ridare vita alle città, in una sorta di rigenerazione urbana. Ad oggi si sono svolte 4 edizioni della manifestazione ed è in preparazione l’edizione 2019.

Progetto a cura di Bycam Fotografia di Teresa Mancini
Organizzazione: Teresa Mancini e Riccardo Cattani
Via Cardinal De Lai 1 – 02046 Magliano Sabina (RI)
Sito ufficiale: www.mostrediffuse.it
info@mostrediffuse.it / Tel. +39 0744 668 108 - Cell +39 329 2997 840




Licenza di distribuzione:
Teresa Mancini
Responsabile pubblicazioni - BYCAM fotografia di Teresa Mancini
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere