Utenti registrati: 38282 - Testi pubblicati: 240021
Comunicati-Stampa.net TV.Comunicati-Stampa.net
CAT: NUOVI SERVIZI


Leggi tutte le news della categoria

Scheda autore comunicato stampa
   Informazioni sull'autore del testo:
Autore: Ivan Cutolo
Azienda: Rapid Printing
Web: http://www.rapidprinting.it


Scheda completa di questo autore
Altri testi di questo autore
RSS di questo utente Feed RSS utente

Registrazione nuovi utenti

Richiedi l'accredito stampa gratuito, ti darà diritto all'invio di illimitati comunicati stampa e news, che vedrai pubblicati quì e sul network di siti affiliati a comunicati-stampa.net.

Accedi al modulo di registrazione
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo?
Leggi come procedere




Comunicato Stampa
Creative Commons - Attribuzione-Non commerciale 2.5
La Rapid Printing ora stampa anche in rotativa

Pubblicato il 20/07/12 | da Ivan Cutolo


Nuovi macchinari per la stampa in rotativa presso la Rapid Printing

Grazie all’avvento delle nuove tecnologie, e alla loro perfezione, il settore della stampa è incredibilmente cambiato, arrivando ad abbracciare e quindi a offrire servizi di cui fino a poco tempo non poteva esserne artefice.
La storia della stampa ha origine antichissime, i primi a provare di replicare un testo su un supporto furono gli Egiziani, che utilizzavano nel 220 a. C dei blocchi di legno che imprimevano il testo su una stoffa tipica esposto diverse ore al sole.
Successivamente, ci provarono i cinesi, che presero spunto dalla tecnica degli egiziani e portarono delle essenziali modifiche, invero, che nella storiografia moderna,la stampa, rientra nelle 4 grandi invenzioni attribuite ai cinesi.

Il primo libro stampato autentico, è stato attribuito, dagli storici, nel 848 dopo Cristo, e parliamo di una copia del sutra del Diamante buddhista, ritrovato in cina più o menio intorno all’anno 1000.
Ma l’autentica rivoluzione in questo settore, avvenne in Europa, a ridosso del 1400, quando un al tempo sconosciuto Gutenberg sperimentà la stampa a caretteri mobili, che concesse una circolazione senza precedenti di quotidiani e volumi.
Per l’intero occidente, infatti, è Gutenberg il fautore della comunicazione di massa, colui cioè che ha permesso, la prima, diffusione della conoscenza, un tempo isolato solo alle classi nobili.
La sua più grande stampa fu la Bibbia, fatta in 180 copie, e per la prima volta
colorata.
Assurdo, trascrivere con accuratezza tutte le fasi che da quella prima riproduzione straordinaria in poi, si sono susseguite. Immaginiamo comunque, quale sacrificio, e quale studio deve essere stata fatta in questo campo, se ad oggi
possiamo avere stampe rapide e di incredibile qualità.
Basta fare un giro per i portali che danno accessori di stampa, per comprendere quanto siamo lontani da quel tempo che sebbene al momento ci appare primitivo, è stato il padre di tutto quanto abbiamo preso nei giorni moderni.
Al momento, è facile stampare di tutto, quasi senza limiti di fantasia come: stampa rotativa e molto altro ancora.
Oggetti che diamo per scontate e ci sembrano banali, ed è per questo che è conveniente ricordarne la nascita, e provare di apprezzarne di più il valore.


Link: Stampa rotativa

Autore della pubblicazione:
Ivan Cutolo
Titolare
Rapid Printing
Vai alla versione stampabile di questa news - Versione in PDF Crea PDF di questa news
Info su chi ha pubblicato questo testo
Leggi altri testi dello stesso autore
Leggi altre news che trattano lo stesso argomento (NUOVI SERVIZI)
» Clicca per leggere le ultime notizie pubblicate

ID: 175242




RSS Comunicati-Stampa.net, clicca per accedere alla pagina   Copyright © PuntoWeb.Net S.a.s.              Privacy | Regole servizio | Chi siamo | Pubblicità | Per la Stampa | Partners
 
PuntoWeb.Net Sas