SOCIETA

La scelta e la resilienza

November 7 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Claudia Baldini ci parla di resilienza, di come sia possibile allenarsi per affrontare positivamente le avversità della vita.

Sì o no?

Questa è la domanda quotidiana ricorrente a cui ognuno di noi deve far fronte.

L'unico modo per esimerci dal fare scelte è tentare di rimanere immobili e sperare che il mondo attorno si fermi. Ma a meno che non decidiamo di trattenere il fiato all'infinito e di smettere poi di respirare, anche l'immobilità è una pura illusione.

Ciò che ci blocca sono le paure.

Ciò che condiziona le nostre decisioni sono i sentimenti.

Siamo esseri umani, fantastici nella nostra imperfezione.

La vera magia di ogni essere umano è che può trasformare l'impossibile in possibile. Avviene quando coltiva i talenti e le risorse per far fronte alle avversità. Sto parlando di Resilienza.

Le persone resilienti non crollano in situazione di crisi, anzi ne escono più forti.

Sono dotati di:

- creatività

- inventiva

- forza

- vitalità

- energia

"Io prendo delle decisioni. Forse non sono perfette, ma è meglio prendere decisioni imperfette che essere alla continua ricerca di decisioni perfette che non si troveranno mai”. (Charles De Gaulle)

Il coraggio e la fiducia sono quei sentimenti che li spingono all’azione.

I resilienti lottano contro le avversità. Abbandonano l’ego e si mettono al servizio degli altri per ritrovare se stessi. Si proteggono dalle persone negative, sviluppano la forza interiore e dimenticano i dolori e le sofferenze del passato. Trovano nel desiderio la volontà per raggiungere l’obiettivo. Mettono azione nei pensieri e li trasformano in fatti. Vogliono e realizzano.

I resilienti agiscono con forza e perseguono la giustizia. Sbagliano, cadono e si rialzano. Non cercano di cambiare la vita ma cambiano il loro atteggiamento verso la vita. Risolvono i problemi. Sono perseveranti e tenaci.

La resilienza è una qualità che si può sviluppare, basta lavorare su di sé. E conviene allenarsi ogni giorno per aumentare l’autostima e superare le proprie difficoltà. Lavoriamo quindi sulla nostra stabilità emotiva, sulla respirazione e meditiamo in modo da ottenere una perfetta centratura tale da permetterci di camminare nella vita con passo sicuro.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Claudia Baldini
Fondatore - Claudia Baldini - Agenzia di Comunicazione e servizi alle Aziende
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere