SPETTACOLO

La seconda stagione di Ratched, serie originale Netflix, è già stata confermata

September 21 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

La prima stagione di "Ratched" ha già conquistato la seconda posizione nelle tendenze di classifica Netflix. La seconda stagione ha già ricevuto l'ok.

Pochi giorni fa ha fatto la sua apparizione sul catalogo Netflix una nuova serie di spicco, Ratched, che ha guadagnato a velocità supersonica il secondo posto nelle tendenze. Le basi per la stagione successiva sono forti, e già sappiamo che l’uscita è confermata. La storia, alla fine della season, subisce un salto temporale arrivando al 1950.

Ancora non sono disponibili alcune anticipazioni ufficiali, comunque sul web girano alcune teorie che i fan hanno realizzato. La protagonista, Mildred, lavorando in un ospedale psichiatrico viene riunita per caso al fratello, Edmund, che non vedeva da moltissimo tempo e con il quale ha condiviso un’infanzia eccessivamente traumatica.
Edmund rischia di essere condannato alla sedia elettrica, a causa dei suoi diversi crimini, ma Mildred è decisa a liberarlo da ogni possibile sofferenza aggiuntiva. Per questo tenta con l’inganno di avvelenarlo, tuttavia il fratello riesce a fuggire. Mildred da allora vive con il terrore della vendetta, la stagione si chiude dopo una telefonata ricca di minacce.

In Ratched 2 ritroveremo molto probabilmente Mildred e Gwendolyn assieme. Le due si sono trasferite in Messico, ma questo non vuol dire che siano riuscite a fuggire dal fardello dell’ospedale psichiatrico di Lucia. Quello che tutti i fan aspettano però è il momento in cui Edmun riuscirà finalmente a rintracciare la sorella, chissà cosa accadrà.

Ancora è presto per fare supposizioni precise, comunque la serie ha avuto un buon successo, dunque Netflix non avrà motivo di prendere sotto braccio la produzione della stagione successiva. Nei prossimi mesi saremo aggiornati meglio, anche a fronte della situazione di emergenza covid – 19. Solitamente Netflix impiega almeno un anno intero per rilasciare il continuo di una serie, ma il virus potrebbe rallentare ulteriormente questo processo.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere