SOFTWARE

La tecnologia informatica punta tutto sul vino e sull’agricoltura

March 30 /2012
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Il software in cantina per seguire la storia del vino, controllando i processi produttivi dal vigneto alla bottiglia. La tracciabilità non è mai stata così facile, sicura e puntuale.

GesagGtp.eno è il software gestionale pensato per l'azienda vitivinicola e la cantina. Consente di gestire con semplicità ed efficacia, e nel rispetto delle normative in vigore, tutti i processi produttivi della vite e del vino: vinificazione, imbottigliamento, commercializzazione, qualità, vendite e spedizioni, senza tralasciare la gestione delle accise e del DAA e gli adempimenti telematici dovuti all’Agenzia delle Dogane.

Lo strumento essenziale per la gestione, l'analisi e il controllo di tutti gli aspetti della vita produttiva dell'Azienda Vitivinicola e per consentire all'imprenditore agricolo un effettivo aumento della produttività, un concreto controllo sulla sicurezza, la riduzione dei costi di gestione e la rintracciabilità delle procedure adottate.

Si articola in moduli indipendenti ma integrati tra loro, semplici e intuitivi, flessibili e personalizzabili. Facilmente adattabili ad ogni esigenza, i moduli Cantina, Registri, Vendite, Magazzino, Controllo di Gestione, Qualità e Tracciabilità costituiscono una soluzione completa e all’avanguardia adatta a tutte le tipologie e dimensioni aziendali.

Un software indispensabile per affiancare il tecnico, l’amministrativo, il commerciale e ottenere un monitoraggio preciso di ogni singola operazione, nel rispetto di una razionale organizzazione e gestione del flusso dei dati, superando inefficienze, smantellando inadeguatezze, massimizzando la resa e l’efficienza delle prestazioni e la qualità del prodotto finale.

La sfida all’informatizzazione efficiente della cantina è una sfida vinta.


GESAG nasce dall’unione di qualificate competenze del settore informatico e agronomico e sviluppa software innovativi per le Aziende Agricole in tutta Italia. L’obiettivo è quello di portare la tecnologia informatica al servizio dell’agricoltura, con strumenti semplici, veloci, personalizzabili, evolutivi ed integrabili, introducendo nuove modalità di gestione per ottenere la rintracciabilità totale della filiera agroalimentare, il controllo concreto sulla sicurezza, la tutela della qualità, l’abbattimento dei costi di gestione, l’aumento della competitività.


Link:

Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere