AZIENDALI

Laboratorio Metrologico

April 3 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Cosa fa e a cosa serve il laboratorio metrologico in relazione alla taratura delle bilance e dei sistemi di pesatura

Un laboratorio metrologico è una società certificata per la verifica periodica bilance o più in generale per i sistemi di pesatura. La verifica è quindi un controllo metrologico su strumenti di misura per la loro funzione (la periodicità varia a seconda dello strumento) o dopo una riparazione, comunque sempre dopo la rimozione dei sigilli di protezione.
In questo modo ci si accerta che il laboratorio metrologico certificato abbia controllato la precisione della bilancia secondo le normative dell'Unione Europea.
Non tutte le aziende possono certificare le bilance: è necessario un certificato rilasciato dell'ente preposto.

Ma quali sono le bilance e strumenti di misura che devono essere sottoposti ad una verifica da parte del laboratorio metrologico? In pratica tutte quelle bilance che pesano a seguito di una transazione economica, le bilance di laboratori chimici, la misurazione delle celle frigorifere (basti pensare a quelle con alimenti che devono essere accuratamente conservati), e molte altre.

Cosa vuol dire essere certificati?
Il certificato si ottiene grazie a controlli sul processo aziendale e comprende molte sfere. Le principali sono:
- un sistema di gestione aziendale orientato alla Qualità;
- la competenza tecnica per eseguire le tarature accreditate;
- fornire risultati di taratura tecnicamente validi.

I controlli sulla taratura delle bilance variano a seconda dello strumento di pesatura, ma i più comuni sono:
- Prova di ripetibilità: caricare più volte lo stesso peso controllando che il risultato sia sempre lo stesso.
- Prova di decentramento: spostare il carico in punti diversi controllando che la pesatura sia sempre la stessa.
- Prova di linearità: inserire pesi leggeri e man mano sempre più pesanti fino alla portata massima.

In tutti i casi non bisogna superare una percentuale di errore ammissibile che è un range variabile a seconda delle condizioni.
L'esito positivo della verificazione periodica è attestato mediante l'applicazione di una targhetta autoadesiva, distruttibile con la rimozione, indicante la data di scadenza della stessa in colore nero su fondo verde.
In caso di esito negativo è ammesso ricorso gerarchico al Segretario Generale della Camera di Commercio di competenza.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere