PRODOTTI

LED Driver buck sincrono a doppio canale da 36V, 1,6A, con controllo dimming I2C

November 30 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Analog Devices presenta l'LT3964 Power by Linear™, un LED driver sincrono a doppio canale ad alta efficienza da 36V, di tipo step-down, dotato di regolatori interni da 40V, 1,6A e di un’interfaccia I2C che semplifica il controllo della luminosità del LED.

Il driver LT3964 lavora con tensioni d’ingresso da 4V a 36V e dispone di due LED driver a controllo indipendente in grado di commutare fino a 2MHz: il risultato è una soluzione compatta e altamente integrata, con un ridotto numero di componenti esterni.
L’LT3964 usa il controllo in corrente a frequenza fissa, funziona come sorgente a corrente costante e a tensione costante, con una regolazione precisa della corrente per ottenere l’accensione ottimale del LED in applicazioni automotive, industriali ed architettoniche. Il funzionamento sincrono garantisce valori di efficienza superiori al 94% con entrambi i canali a pieno carico.

L’interfaccia I2C a 400kHz semplifica notevolmente il dimming PWM.
Non è necessario disporre di un segnale PWM dal microcontrollore al LED driver; al suo posto, invece, i registri interni vengono programmati con il valore del duty cycle desiderato, sincronizzato con il clock interno. Questo consente di ottenere rapporti di regolazione della luminosità fino a 8192:1 ed elimina i battimenti che si vengono a creare quando le frequenze del segnale di controllo PWM e dell’oscillatore interno non sono sincronizzate. In alternativa, in caso di regolazione analogica, un fattore di scala a 8-bit, regolabile mediante I2C, fissa il rapporto tra la tensione di controllo e la corrente del LED permettendo un migliore controllo della luminosità.

Sono anche disponibili i rapporti di riduzione 1000:1 da PWM esterno e di 10:1 per la regolazione analogica.
La frequenza di commutazione dell’LT3964 è programmabile da 200kHz a 2MHz, oppure sincronizzabile con un segnale di clock esterno. I circuiti di protezione comprendono il rilevamento dei guasti di LED aperto e LED in corto circuito, nonché delle condizioni di sovracorrente e sovratensione, tutte segnalate attraverso l’interfaccia I2C. Il thermal shutdown fornisce un ulteriore livello di protezione.
L’LT3964EUHE è disponibile in un package QFN da 36 pin di 5mm x 6mm con caratteristiche termiche migliorate. Sono disponibili tre intervalli termici di funzionamento, con temperature da –40°C a 125°C (giunzione) per la versione estesa e quella industriale, e uno per alte temperature da –40°C a 150°C. Per maggiori informazioni, visitare la pagina www.linear.com/product/LT3964.

Riepilogo delle caratteristiche: LT3964

• Due LED Driver monolitici indipendenti con step-down sincrono
• Corrente di uscita 1,6A per canale
• Regolazione della luminosità e monitoraggio dei guasti tramite interfaccia I2C
• Dimming PWM in “True Color” mediante I2C fino al rapporto di 8192:1
• Frequenza di commutazione fino a 2MHz

I campioni di produzione sono già disponibili per l’LT3694 in un package QFN da 36-Pin 5mm x 6mm partire da $4,50 per 1000 pezzi.

Analog Devices

Analog Devices (NASDAQ: ADI) è leader mondiale nella tecnologia analogica ad alte prestazioni ed è impegnata nella soluzione delle sfide tecniche più complesse. I prodotti Analog Devices danno la possibilità di interpretare il mondo che ci circonda, creando una connessione tra fisico e digitale per mezzo di tecnologie d’avanguardia che rilevano, misurano, alimentano, collegano e interpretano le grandezze del mondo reale.
Visita il sito http://www.analog.com

Segui @ADI_News su Twitter
Iscriviti qui ad Analog Dialogue, la rivista tecnica mensile di ADI

Tutti i marchi, registrati e non, sono di proprietà dei rispettivi titolari.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Simona Labianca
Responsabile pubblicazioni - Shin Communication
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere