ECONOMIA e FINANZA

Legge di Bilancio 2019 – Formazione 4.0

January 22 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Il Bonus Formazione 4.0, previsto dalla Legge di Bilancio 2018, è stato prorogato per tutto il 2019 con alcune modifiche.

La misura si rivolge a tutte le imprese presenti sul territorio nazionale, che investiranno in attività di formazione per acquisire o consolidare le conoscenze tecnologiche previste dal Piano Nazionale Industria 4.0 (ora Impresa 4.0).

Attività non ammesse al Bonus Formazione
Sono escluse dalla misura le attività di formazione ordinaria o periodica organizzate per conformarsi alle norme in tema di sicurezza, salute, protezione dell’ambiente e qualsiasi altra tipologia di formazione obbligatoria.

Agevolazione fiscale
La misura prevede un credito d’imposta sulle spese ammissibili, pari al:
- 50% per le piccole imprese – fino ad un credito massimo di 300.000,00 €;
- 40% per le medie imprese – fino ad un credito massimo di 300.000,00 €;
- 30% per le grandi imprese – fino ad un credito massimo di 200.000,00 €.

Scadenze ed altre informazioni
Le spese in attività di formazione dovranno esser sostenute entro il 31 Dicembre 2019.
Il credito è ammesso solo in compensazione: i costi devono essere relativi al periodo d’imposta successivo a quello in cui si sono sostenute le spese.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Cesira Guida
Marketing & Comunicazione - Gruppo Del Barba Consulting
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere