ECONOMIA e FINANZA

Legge di Bilancio: Castelli, "Scritta per programmare il futuro"

October 25 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

In Parlamento, tra pochi giorni, arriverà una Legge di Bilancio che parla molto di futuro. Con misure che riguardano, ad esempio, l’istruzione, l’imprenditorialità giovanile, la garanzia dello Stato per l’acquisto della prima casa o l’Assegno unico per i figli.

Stiamo chiudendo, proprio in queste ore, dopo l’approvazione del Documento programmatico, l’articolato di una manovra che va vista in modo complementare al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, con una logica reale di programmazione pluriennale. Un piano industriale per l’Italia.

Un lavoro a ritmi serrati, per programmare e guardare al futuro. Con investimenti in ricerca, come la creazione di un Fondo italiano per la ricerca tecnologica o il rendere strutturali 12.000 borse di studio, o ancora la creazione di strutture di finanziamento della ricerca su basi competitive, come il Fondo italiano per la scienza la ricerca di base ed il Piano Nazionale di Transizione 4.0 che stimola le imprese, rendendo strutturale per 10 anni il credito d’imposta su ricerca e sviluppo.

Ma anche una visione più sostenibile dell’intero Sistema Paese. Con il focus, presente in Manovra e nel PNRR, sulla transizione ecologica. Rifinanziare il Superbonus vuol dire, non solo aver rimesso in moto un settore come quello dell’edilizia, ma soprattutto trasformare un Paese per lasciare ai giovani un “mondo” diverso, migliore.

L’Italia avrà successo se riusciremo a consentire alle nostre ragazze e ragazzi di studiare, lavorare e sviluppare la loro vita qui, perché l’andare all’estero deve tornare ad essere un’opportunità per maturare esperienze e non una costrizione per mancanza di occasioni.

Questo richiede maggiori investimenti pubblici e privati, oltre a quelle riforme, a partire da quella fiscale, che affrontino quei nodi strutturali che hanno frenato la crescita. È questo l’impegno quotidiano su cui, come MoVimento 5 Stelle, siamo concentrati”.

Così, sui social, il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli.


Licenza di distribuzione:
Mariella Belloni
Vicecaporedattore - Marketing Journal
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere