EDITORIA

Leggero - Il peso dell'amore

December 13 2016
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Tra infanzia, adolescenza, giovinezza ed età adulta (maturità) ci vorrebbero demarcazioni nette segnate da esami, decessi, gesta, rituali, racconti, canzoni e giudizi – come scrive Jim Morrison in Tempesta elettrica –, forse è questo il senso di leggero che il protagonista vive di fronte al diventare adulto. Lorenzo è legato ai suoi “riti”, alla sua aura infantile che non gli permette di essere adulto nell’amore. La relazione con Monica, apparentemente finita, prenderà una svolta inaspettata con l’arrivo di un cagnolino peloso di nome Legolas.

Stavo sognando… un sogno bellissimo, ero su una spiaggia, così bianca… un mare dal colore turchese che si confondeva con il cielo, all’orizzonte il niente, solo il colore turchese, ero sdraiato su un’amaca e vedevo lei che mentre usciva dall’acqua mi sorrideva, indossava un costume bianco che, complice il contrasto con l’abbronzatura, risaltava quel corpo meraviglioso, sembrava scolpito dagli dei e veniva verso di me… già immaginavo il sapore del sale sulla sua pelle… ma non ho fatto in tempo a vedere la conclusione del sogno...



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere