HI-TECH

Leica M7 classica telemetro con stile!

July 17 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente
CORRELATI:

La Leica M7 fu la prima macchina a telemetro di questa prestigiosa marca ad introdurre fra le sue funzioni una modalità a priorità di diaframma. Vediamo quali sono stati i vantaggi e le sue caratteristiche principali.

Questa M7, è una macchina che farà riscoprire a tutti i cultori della fotografia pura e sempice, il gusto di potersi permettere il controllo totale ed assoluto del mezzo senza alcun tipo di preimpostazione. Una volta capito il funzionamento e le sue caratteristiche solo la fantasia potrà fermare la vostra voglia di fotografare.

Vediamo le caratteristiche principali:

- Forma classica ed allo stesso tempo una qualità di assemblaggio eccellente!

- L'uso dell'otturatore e dunque della velocità di scatto, viene controllato tramite un display a led posto sul mirino molto luminoso ed anche molto comodo da visionare, proprio come le più moderne macchine digitali. Tale mirino, inoltre, è dotato di un'ottimo sistema antiriflesso che lo rende molto preciso e versatile.

- La manopola che regola la sensibilità ISO è posta posteriormente, dove le moderne digitali hanno solitamente lo schermo LCD. Questo valore dipende dal tipo di pellicola utilizzata; in modalità automatica a priorità di diaframma e con pellicola DX partiamo da 25 fino a 5000. In modalità manuale abbiamo valori da 6 a 6400, infine utilizzando una ulteriore compensazione dell'esposizione possiamo partire da 1.5 fino a 25000.

- La M7 utilizza obiettivi con innesto a baionetta da 21 a 135 mm.

- La messa a fuoco è totalmente manuale, ciò permette un totale controllo sul soggetto che si sta riprendendo! Certo, questo da molti potrebbe essere interpretato come uno svantaggio vista l'abitudine ad usare sistemi AF. Stiamo parlando, lo ripeto, di Leica dove la parola "classico" non è semplicemente un modo di apparire ma anche uno stile di vita e di perfezione costruttiva. Naturalmente è questione di gusto ma certamente la qualità è reale e si tocca con mano.

- Le dimensioni di questa camera sono di circa 138 mm x 79,5 mm e 38 mm di profondità.

- Il peso di circa 610 gr.

- E' dotata di due batterie a litio, questo perchè a differenza della M6, deve poter gestire anche una parte elettronica che precedentemente non era presente!

- Il prezzo è certamente la nota dolente, solamente 3900 euro in alcuni stores online con obiettivo da 50mm Summicron.

Non una fotocamera alla portata di tutti ma sicuramente una degna compagna di vita e di fotografia che non risentirà di certo dell'avanzamento tecnologico come le più economiche e moderne reflex digitali.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Marco Pollini
Photographer, webmaster & Seo web marketing agent - Marco Pollini
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere