SPORT

“Lo sport come strumento di educazione per giovani ed adolescenti”

June 29 /2012
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Progetto di U.S. Acli e Regione Marche

E’ arrivato al giro di boa il progetto “Lo sport come strumento di educazione per giovani ed adolescenti” che l’Unione Sportiva Acli Marche sta realizzando nel territorio della Regione Marche. Si tratta di una iniziativa avviata nel corso del mese di dicembre 2011 e cofinanziata dalla Regione Marche ai sensi della Legge 9/2004. Il progetto ha previsto l’allestimento di vari luoghi di aggregazione per giovani marchigiani all’interno dei quali sono stati realizzati vari incontri per favorire il protagonismo dei giovani e degli adolescenti attraverso laboratori di animazione culturale. In particolare è stato sollecitato l’impegno dei giovani verso il prossimo e verso gli altri, impegno che può anche essere portato avanti in piccole attività quotidiane come quelle di dirigente sportivo di società sportiva, tecnico e/o allenatore, arbitro e semplicemente come accompagnatore. Un impegno gratuito di questo tipo, infatti, a numerosi giovani di praticare, spesso in maniera gratuita, attività sportive che fungono da attività di prevenzione del disagio, di promozione dell’agio, di promozione di un corretto stile di vita anche dal punto di vista della salute. Sempre nei suddetti luoghi, in appositi incontri promossi da dirigenti e volontari dell’U.S. Acli Marche ma anche da personale appositamente incaricato, sono stati realizzati alcuni incontri per momenti di confronto tra le motivazioni dell’Anno Europeo (2004) dell’educazione attraverso lo sport e il 2011 Anno Europeo del volontariato. “Sport e volontariato” – un’esperienza di impegno per giovani ed adolescenti. Spesso, infatti, ci si dimentica dell’importanza del volontariato sportivo, dell’impegno dei giovani a favore di altri giovani nell’assicurare lo svolgimento di una manifestazione sportiva, di un torneo o di una semplice gara. Proprio in tali momenti di confronti ci si è resi conto dell’importanza dell’impegno diretto nel mondo dello sport dei giovani come esperienza di impegno verso gli altri ed anche di volontariato. Tali temi sono stati affrontati anche nel corso di varie manifestazioni che l’U.S. Acli Marche ha realizzato nel territorio regionale a partire dallo scorso mese di dicembre. In tali occasioni i giovani che hanno partecipato agli incontri, più di carattere teorico che si sono svolti nei luoghi di aggregazione, hanno avuto l’opportunità di mettersi alla prova e svolgere attività quali nuovi dirigenti, arbitri ed operatori sportivi.

Licenza di distribuzione:
Sandro Tortella
Capo Ufficio Stampa - Cooperativemarche.it
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere