EDITORIA

Loredana De Vita pubblica "Giulia", il suo ultimo romanzo

September 20 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Per Nulla Die ha già pubblicato Donna a metà (2014), Oltre lo specchio. Immagini e cultura del femminile (2015), Alla scoperta dell’invisibile. Adolescenti alla ricerca di sé (2016), Non scavalcare quel muro (2017), Cultura e culture. La pluralità dei centri (2018), Il vento trascina, primo classificato al Premio del mare Marcello Guarnaccia (2019-2020), News from Now-Here. Esistenza e finzione (2020).

«Mio Dio! È tornata, capisci? È tornata!», buttai fuori come se avessi avuto in gola un boccone indigesto.

«Chi è tornata?», disse lui ancora più preoccupato.

«Giù-Lià!», urlai disperata.

Giulia è una donna che sembra avere perso tutto nella vita, a cominciare dal suo nome che non sa più nominare. Vivere o morire è la domanda, è forse morire la risposta?

Loredana De Vita, nata a Napoli, ha insegnato lingua inglese prima di dedicarsi soprattutto alla scrittura di saggi e romanzi che testimonino la realtà. È autrice di molti libri: per Armando, Giochiamo che ero. Conversazione con chi ama la scuola (2009), Genitori senza controllo (2010), Altro non siamo che voce (2011); per Nulla Die, Donna a metà (2014), Oltre lo specchio. Immagini e cultura del femminile (2015), Alla scoperta dell’invisibile. Adolescenti alla ricerca di sé (2016), Non scavalcare quel muro (2017), Cultura e culture. La pluralità dei centri (2018), Il vento trascina, primo classificato al Premio del mare Marcello Guarnaccia (2019-2020), News from Now-Here. Esistenza e finzione (2020). Giulia è il suo ultimo romanzo.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Antonella Santarelli
incaricato della Comunicazione - Nulla Die Edizioni
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere