PRODOTTI

Tutto quello che devi sapere sull'idropittura

August 26 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Funzionalità, semplicità e originalità per tinteggiare le pareti: come? Grazie all'impiego delle idropitture, un tipo di vernice che permette di ottenere degli ottimi risultati, con grande versatilità e facilità di utilizzo. Lovebrico, leader nella vendita online di prodotti per il fai da te, l'edilizia e il giardinaggio, ci porta a scoprirne i vantaggi e gli utilizzi.

Tinteggiare le pareti di casa non è poi così difficile, se si sceglie il prodotto giusto. Mai sentito parlare delle idropitture, come quelle proposte da Lovebrico, leader nella vendita online di prodotti per il fai da te?

Questo particolare tipo di vernice a base di acqua è indicata soprattutto per il trattamento di superfici in gesso o in cemento, ma è ideale anche per le pareti con rivestimenti in mattoni.

Col passare degli anni e con l'emergere delle loro qualità, le idropitture si sono sostituite sempre di più alle classiche tempere, il cui svantaggio principale è legato all'alterazione delle tonalità nel tempo. Ciò non accade con le idropitture, la cui resistenza è nota, anche nei casi di pareti particolarmente "difficili" e soggette a condizioni ambientali sfavorevoli (come l'umidità).

Ed è proprio parlando di umidità che è bene far riferimento alle idropitture traspiranti, impiegate in primis per la tinteggiatura delle pareti del bagno e della cucina, soggette a un più veloce deterioramento a causa del vapore acqueo e dei fumi tipici questi ambienti.
Il vantaggio delle idropitture è, inoltre, il fatto di poter essere sottoposte a lavaggi - utilizzando un panno umido - andando così a rimuovere macchie o residui di sporco che si depositano sulle pareti.

Ma non solo funzionalità, anche l'occhio vuole la sua parte. Le idropitture di Lovebrico sono disponibili in un'ampia gamma di colori e tonalità, per il soddisfacimento di tutti i bisogni estetici. Chi può utilizzarle? Non solo figure esperte, ma anche i principianti possono tranquillamente approcciarsi all'utilizzo di queste vernici, realizzando le sfumature di colore desiderate. Dopo aver acquistato il fusto di idropittura, infatti, è importante procedere alla diluizione della vernice scelta con l'acqua, seguendo con attenzione le indicazioni fornite dal produttore e proteggendo gli arredi e il pavimento, prima di tinteggiare.

Solitamente, i pigmenti di colore acquistati vanno aggiunti alla vernice bianca durante la fase di diluizione, così da avere un composto uniforme e pronto per l’applicazione alle pareti. Può essere d'aiuto l'acquisto di confezioni più piccole o in minor quantità, per procedere con applicazioni di prova.

Un tocco di colore, fantasia e un po' di manualità sono gli elementi giusti per rendere la propria casa colorata o bianchissima, a seconda delle esigenze, con pitture in grado di durare nel tempo.



Licenza di distribuzione:
Carmine Fabrizio
Responsabile pubblicazioni - Sicomunicaweb Srl
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere