EDITORIA

Maria Domenica Lazzeri - Verità e Misteri nella vita della Meneghina - La vera storia di una stimmatizzata trentina

March 24 2016
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

E' disponibile in tutte le librerie online in edizione e-book e in carta stampata un profilo inedito di una grande mistica stigmatizzata: Maria Domenica Lazzeri, conosciuta anche come "La Meneghina"

Questo saggio su Maria Domenica Lazzeri, la stigmatizzata di Capriana in Trentino Alto Adige, è stato pubblicato per la prima volta in edizione brossura nel 1997.
Vogliamo riproporlo anche in edizione e-book ed in una nuova edizione in carta stampata, certi che possa interessare anche le nuove generazioni.
L'autrice racconta la storia incredibile di questa semplice donna vissuta nei primi decenni dell'ottocento ricostruendo le vicende attraverso documenti storici anche inediti forniti da una sua parente, la sig.ra Annalena Lazzeri, tuttora vivente.
In un agile narrazione, viene presentata questa eccezionale figura che ha sacrificato tutta la sua vita per la causa di Dio, soffrendo numerose tribolazioni e malattie misteriose che secondo gli esegeti costituiscono il sigillo divino.
Il saggio è arricchito dalla dotta introduzione di don Renato Tisot, noto sacerdote del Movimento Adim di Geù Misericordioso ispirato alla spiritualità di suor Faustina e da una postfazione del giornalista cattolico Beppe Amico che contiene anche un'intervista ad Annalenza Lazzeri.
Un libro certamente unico, che vale la pena di leggere per comprendere il valore del grande sacrificio di Maria Domenica Lazzeri, anche conosciuta come "la Meneghina".
Disponibile in versione stampata sulla piattaforma Lulu Enterprise e in edizione e-book nei migliori Store online.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Giuseppe Amico
Consulente di marketing e strategia aziendale - Giuseppe Amico
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere