CORSI

Materiali innovativi e nanotecnologie al servizio del settore lusso. ne parla un convegno del cpv durante vicenzaoro spring.

May 11 2012
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente
CORRELATI:

Un workshop della Fondazione Giacomo Rumor – CPV approfondisce le opportunità di innovazione per la gioielleria e il settore lusso.

Prosegue l’impegno della Fondazione Giacomo Rumor – Centro Produttività Veneto sul fronte della divulgazione e della formazione in tema di materiali innovativi. In occasione di Vicenzaoro Spring, l’edizione di maggio del Salone dell’oreficeria e gioielleria di Fiera di Vicenza, il CPV organizza un workshop con l’obiettivo di fare il punto su materiali e soluzioni innovative per il mondo orafo e il settore del lusso.

L’incontro, in programma lunedì 21 maggio dalle ore 11 presso l’area Trend Vision all’ingresso ovest del quartiere fieristico, vede il coinvolgimento diretto di Matech, centro europeo al servizio delle aziende e dei professionisti per lo studio e lo sviluppo di materiali innovativi, e di Veneto Nanotech, ente di coordinamento del distretto regionale delle nanotecnologie e interlocutore di riferimento per la creazione di prodotti ad alto contenuto tecnologico.

Sperimentazione, diversificazione e contaminazione tra vecchi e nuovi materiali sono parole d’ordine per potenziare la capacità di presidiare con successo il complesso e mutevole mercato globale generando prodotti sempre nuovi e ad alto tasso di creatività. Diventa quindi indispensabile per chi progetta e produce gioielli o beni legati al luxury approfondire le possibilità di applicazione di materiali inediti, anche in combinazione con quelli tradizionali, che possono contribuire al miglioramento funzionale ed estetico dei prodotti.

Introdotto dal direttore del CPV Antonio Girardi e anticipato dai saluti di Corrado Facco, direttore di Fiera di Vicenza, il workshop vede come relatori Valeria Adriani, responsabile tecnico di Matech – Parco Scientifico Tencologico Galileo di Padova, e Diego Basset, direttore scientifico di Veneto Nanotech che nell’occasione illustrerà i significativi risultati ottenuti dalla ricerca nell’ambito delle nanotecnologie applicate all’oro ed altre leghe.
Uno spazio conclusivo dedicato al dibattito permetterà di soddisfare curiosità e rispondere alle specifiche richieste provenienti dagli addetti ai lavori presenti in Fiera.

L’appuntamento, che rafforza la collaborazione già avviata dal CPV con Fiera per puntare i riflettori sui temi dell’innovazione e del trasferimento tecnologico durante i Saloni orafi, rientra nelle iniziative che l’ente camerale organizza in qualità di Matech Point Vicenza.


Per maggiori informazioni è possibile contattare il CPV allo 0444-994700 o consultare il sito www.cpv.org

Link:

Licenza di distribuzione:
Raffaela Saccardi
Responsabile Ufficio Stampa - Meneghini & Associati
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere