SOCIETA

Milano vince la corsa per la sostenibilitÀ con Levissima

August 4 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Levissima donerà una nuova area fitness in plastica riciclata e materiali sostenibili alla città

Levissima, come Regeneration Partner di Gazzetta MarathOne, è felice di annunciare la città vincitrice della maratona virtuale, Milano, che ha corso il numero maggiore di km in questa vera e propria corsa per la sostenibilità, per promuovere il riciclo e il riuso della plastica delle bottiglie.

Con l’obiettivo di rigenerare e dare nuova vita alle bottiglie, gli appassionati della corsa italiani si sono uniti in una corsa virtuale di 24 ore, gli scorsi 4-5 luglio. C’è chi ha corso e chi ha camminato, fino a raggiungere tutti insieme l’incredibile distanza di oltre 47mila km.
Ad accumulare più chilometri i runner di Milano che, con 2.757km percorsi, hanno confermato la loro passione per la corsa e vinto la gara di sostenibilità lanciata da Levissima.

In qualità di Regeneration partner dell’evento, il brand di acqua minerale ha confermato la sua attenzione all’ambiente impegnandosi a rigenerare la plastica del “monte-bottiglie” raggiunto secondo la semplice equivalenza “1 km = 1 bottiglia”.

La plastica, se opportunamente gestita, da potenziale rifiuto diventa una risorsa e la sua rigenerazione sarà beneficio dei cittadini: Levissima donerà alla città di Milano una nuova area fitness riqualificata con plastica riciclata e materiali sostenibili, seguendo il principio Ricicla, Rigenera, Riusa del progetto Regeneration.

“Siamo contenti della grande partecipazione a questo evento e ringraziamo tutti coloro che hanno corso, dimostrando non solo l’amore per lo sport ma anche l’attenzione alla sostenibilità”, dichiara Giacomo Giacani, Marketing Manager Gruppo Sanpellegrino.
“In questo momento, è importante intraprendere azioni a favore delle comunità locali e delle città in cui viviamo: ognuno può fare la propria parte per un impatto positivo. Per questo noi ci siamo impegnati a donare alla città che si è dimostrata più partecipativa, Milano, un bene pubblico rinnovato e rigenerato con materiali riciclati e sostenibili. E un grazie ai milanesi che si sono dimostrati ancora una volta attenti all’ambiente, permettendo a tutti di godere di una città ancora più sostenibile”.

L’attivazione di Levissima come Regeneration partner si inserisce all’interno di un percorso di sostenibilità dell’azienda: l’omonimo progetto ha già visto trasformare alcuni eventi in occasione per promuovere il riuso della plastica e realizzare opere concrete con plastica rigenerata. Come il rinnovo dell’area fitness di Parco Sempione con la posa di strutture realizzate in plastica e altri materiali riciclati, frutto della raccolta di bottiglie a Milano Marathon 2019. Secondo lo stesso principio, a seguito dell’attivazione realizzata nel corso delle gare di Coppa del Mondo di Sci a Bormio, sarà costruito un bivacco in plastica riciclata all’interno del Parco dello Stelvio.

Per ridurre l’impatto sull’ambiente, inoltre, Levissima ha un nuovo modo di gestire le risorse naturali, per trasformare i rifiuti di plastica in una risorsa. Producendo bottiglie in PET riciclabile al 100% e utilizzando il 30% di plastica riciclata in un’intera gamma delle proprie bottiglie, ma anche investendo nell’ottimizzazione dei processi produttivi e in soluzioni per una logistica sempre più verde attraverso l’utilizzo sistematico del treno che trasporta oltre il 40% dell’acqua minerale, e l’introduzione di mezzi alimentati a LNG, il combustibile fossile meno inquinante attualmente disponibile.

Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere