EVENTI

Miriana Trevisan, Roberto Ciufoli e Michelle Carpente ospiti della Fiera di Ottobre ad Arischia

October 15 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Ad Arischia si è tenuto dal 12 al 14 ottobre la 30^ edizione della Fiera di Ottobre. Tra gli ospiti presenti: Michelle Carpente, Miriana Trevisan e Roberto Ciufoli

Grande successo alla 30^ edizione della Fiera di Arischia (L’Aquila), evento organizzato dall’Associazione Abruzzo Fiera che, riprendendo e rivitalizzando un antico mercato di bestiame locale, si è trasformato in un importante appuntamento nazionale per gli operatori del settore agricolo e dell’allevamento.
Tutti gli anni la Fiera di Ottobre si svolge su un’area di circa 20.000 metri quadrati registrando numerose presenze con visitatori provenienti da varie regioni italiane.
Quest’anno, giunta alla sua 30^ edizione la Fiera ha tenuto il Gran Galà sotto le stelle, spettacolo equestre serale con delle attrazioni, giochi con il fuoco e molte altre sorprese introdotto da due ospiti d’eccezione: Miriana Trevisan e Roberto Ciufoli, che hanno partecipato con grande simpatia alle principali attività della fiera. La Madrina dell’evento, invece, è stata l’attrice e conduttrice Michelle Carpente.
Tra gli appuntamenti che si sono alternati dal 12 al 14 ottobre non sono mancati gli spettacoli equestri, svolti da professionisti provenienti da tutta Italia che sono un must dell’evento e che ha raccolto moltissimi appassionati di cavalli, e non solo, di tutte le età; La gara cinofila, gara amatoriale di bellezza per cani di razza e non, che ogni anno coinvolge un centinaio di esemplari, e l’esibizione di cani di utilità e difesa svolta da addestratori professionisti ENCI; Il corteo storico con abiti tipici che parte dalla piazza del paese fino ad arrivare all’area Fiera che introduce il Palio “Renzo Martellucci”, gara ippica a squadre tra i 4 rioni di Arischia (Colle, Fossato, Centro, Villa), che vede coinvolti cavalieri e amazzoni del paese e dei paesi limitrofi in una concita giostra cavalleresca. Il Rione vincente deterrà lo stendardo fino all’anno successivo.
Da qualche anno a questa parte tra le attrazioni è stata istituita una fattoria didattica dove bambini e non possono ammirare diverse specie di animali e il battesimo della sella, piccolo giro accompagnato ed in tutta sicurezza che da la possibilità di avere un primo approccio e capire le prime sensazioni da amazzoni e cavalieri ai più piccini.

Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere