NUOVI SERVIZI

Mitel presenta la nuova soluzione per la collaborazione multimediale personale

June 20 /2012
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

La novità Mitel combina semplicità, qualità video HD e audio a un prezzo abbordabile!

Mitel ® (Nasdaq: MITL), fornitore leader mondiale delle soluzioni software di Unified Communications and Collaboration (UCC), ha presentato oggi il Mitel UC360 Collaboration Point, un innovativo dispositivo Google® Android™-based – nonché primo nel suo genere – per le riunioni d’ufficio personali. E’ stato creato da Mitel in risposta alla domanda da parte dei propri clienti e del mercato che erano alla ricerca di soluzioni più semplici e di strumenti cost-effective in grado di favorire la collaborazione attraverso una soluzione multimediale all-in-one. Il Mitel UC360TM Collaboration Point combina in una singola unità il multi-party video e audio HD ed è in grado di permettere la presentazione e la condivisione di documenti ai partecipanti. Il tutto a un prezzo dirompente.

Si tratta di un prodotto elegante e compatto, basato sulla semplicità del touch-screen, facile da implementare e utilizzare. Il Mitel UC360TM trasforma la modalità della collaborazione portandola da un’attività pre-programmata a un evento spontaneo; questo ne rende l’utilizzo molto naturale diventando, di fatto, parte integrante della normale giornata lavorativa.

Questa innovazione rientra nel costante impegno di Mitel che dà voce alla propria clientela anche durante le fasi di sviluppo prodotti. Mitel ha infatti lavorato a stretto contatto con i propri clienti per progettare e testare il Mitel UC360TM.

“L’installazione del Mitel UC360TM è semplice e rende la sua distribuzione rapida e immediata, ovunque sia necessaria”, ha affermato Rick DeClerk, Manager Network Communications, Central Technology Services. “Con questo tipo di soluzione per il Personal Office Meeting Space, la collaborazione potrà avvenire in ogni momento e non solo quando una sala conferenze è disponibile.”

Una ricerca condotta da Frost and Sullivan* ha dimostrato che su 3.500 aziende, il 72% delle aziende che utilizzano avanzate tecnologie di Unified Communication e Collaboration hanno ottenuto un evidente vantaggio competitivo, rispetto al 46% delle aziende che non le utilizzano.

“Al fine di massimizzare le opportunità di collaborazione e aumentare la produttività attraverso il cosiddetto workspace, una soluzione dovrebbe essere semplice da usare, con un prezzo che consenta la distribuzione in tutta l’organizzazione, includendo qualità video in alta definizione, audio e collaborazione a distanza, ed essere anche in grado di ospitare circa quattro partecipanti, ovvero il numero tipico nella maggior parte delle sessioni di collaborazione”, ha affermato Melanie Turek, vice presidente, Research, Enterprise Communications & Collaboration di Frost and Sullivan. “Fino a oggi, numerose soluzioni di collaborazione e conferencing non sono state in grado di soddisfare tale esigenza.”

Al prezzo di meno di 2000 US$, il Mitel UC360TM nasce per rivoluzionare il mercato, attualmente caratterizzato da soluzioni più costose e complicate, attraverso un’alternativa accessibile per le aziende grazie a un prezzo che permetterà ampia diffusione su vasta scala negli uffici personali, dove avviene la maggior parte della collaborazione.

Basato sull’architettura flessibile e aperta “Mitel Freedom”, il Mitel UC360TM è stato progettato sfruttando gli standard di settore ed è quindi in grado di lavorare con tutte le soluzioni leader nei settori della video collaboration, telepresence, audio conferencing e IP-PBX. Test di interoperabilità sono stati avviati con diversi fornitori, inclusi Vidyo e Polycom.

L’interoperabilità con Vidyo è stata presentata recentemente alla Business Partner Conference di Mitel. “Gli standard Open di progettazione del Mitel UC360TM consentono l’interoperabilità con l’esclusiva soluzione software di telepresenza Vidyo”, ha dichiarato Ashish Gupta, CMO Vidyo e SVP Corporate Development. “L’UC360 è un complemento eccezionale per la piattaforma di video comunicazione Vidyo, una soluzione dall’elevata qualità e altamente scalabile. Se combinati assieme, Mitel UC360 e Vidyo, semplificano immediatamente la collaborazione visiva in tutta l’azienda.”

“I nostri clienti ci hanno più volte detto che sono rimasti frustrati dalla complessità tecnica, dagli elevati costi e dalla necessità di programmazione avanzata riscontrata nelle soluzioni di collaborazione esistenti”, ha detto Ron Wellard, Executive Vice President di Mitel Communications Solutions. “Il Mitel UC360 è la nostra risposta a tali clienti. E’ facile da implementare e usare come un telefono, e offre una elevata qualità, arricchendo l’esperienza dell’utilizzatore in modo naturale, consentendo alle aziende di trarre vantaggi di produttività e risparmi nelle attività di collaborazione.”

Per vedere il video del Mitel UC Collaboration Point, visualizzare la galleria di immagini, visionare le specifiche di prodotto, o per scaricare il White Paper di Frost and Sullivan* visitare www.mitel.com/UC360.

Mitel

Mitel Networks (NASDAQ: MITL) è tra i leader di mercato nelle soluzioni e nei servizi di business Communication, consistenti in software di Unified Communication & Collaboration, piattaforme telefoniche basate su IP, applicazioni per la mobilità, servizi “managed” e di rete. Mitel consente alle aziende di ogni dimensione di andare oltre i tradizionali strumenti di base della telefonia fissa, puntando verso soluzioni di collaborazione multimediale integrate, accessibili da qualsiasi luogo, che contribuiscono a migliorare le prestazioni, acquisire vantaggio competitivo e ridurre i costi. La sede centrale di Mitel (www.mitel.com) si trova a Ottawa in Canada, mentre l’headquarter americano è a Phoenix, Arizona. La sede EMEA è invece a Caldicot in UK. Mitel è altresì presente a livello mondiale con uffici, partner e rivenditori.

Mitel e logo Mitel sono trademark registrati di Mitel Networks Corporation. Tutti gli altri trademark sono di proprietà dei rispettivi proprietari.

Link:

Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere