ARTE E CULTURA

Museo Picasso, Barcellona "Pablo Picasso e Paul Eluard, una sublime amicizia"

November 22 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Mostra a cura di Emmanuel Guigon, direttore del Museu Picasso, Barcellona, Fino al 15 Marzo 2020.

Museo Picasso, Barcellona "PABLO PICASSO e PAUL ELUARD, UNA AMICIZIA SUBLIME"
Mostra a cura di Emmanuel Guigon, direttore del Museu Picasso, Barcellona,
Fino al 15 Marzo 2020.


MUSEU PICASSO: “PABLO PICASSO, PAUL ELUARD A SUBLIME FRIENDSHIP”
BARCELLONA, 8 NOVEMBRE 2019-15 MARZO 2020.

Mostra a cura di:
Emmanuel Guigon, direttore del Museu Picasso, Barcellona.


Paul Eluard fu il migliore amico di Picasso dal 1935 in poi.
In seguito alla scomparsa di Apollinaire, Eluard fu l'unico poeta con cui Picasso poteva conversare, scambiare o condividere idee.
Il poeta surrealista fu letteralmente affascinato dall'artista demiurgo, "che insiste nel vedere tutto, proiettando sullo schermo dell'uomo tutto ciò che può capire, ammettere o trasformare, immaginare e trasfigurare ... Con Picasso, i muri crollano".
Solo la morte di Eluard, il 18 novembre 1952, avrebbe posto fine a questa fratellanza.

Picasso fu colpito dal lutto prematuro del poeta. Nella fotografia scattata alla sepoltura, il suo volto, sul cavalletto, illustra chiaramente questo sentimento.
Con Eluard, perse anche il poeta che penetrò nella sua arte in modo più intuitivo e la persona con e grazie alla quale visse l'avventura del comunismo.
Poco prima della morte di Eluard, la casa editrice Braun pubblicò una serie di disegni del periodo 1942-1946 con il titolo Picasso, Dessins .
* ("Picasso Dessins" di Paul Eluard, Les Editions Braun & Cie, 1952.
Con 16 disegni, di cui 7 colorati, stampati su carta fine. 4to. ).

L'opera è preceduta da un delizioso testo di Eluard, che, con precisione espressiva, immagini meravigliose e molta emozione, ci porta alla conclusione fatta da Claude Roy, che conosceva bene entrambi: “Paul Eluard amava Picasso ed era amato da lui, probabilmente più di chiunque altro: c'era tra loro l'unica tenerezza insospettata, quella dell'uguale ”.

La mostra offre uno sguardo tematico e cronologico su entrambi gli artisti, attraverso libri e poesie, opere illustrate, ritratti e disegni di Eluard e Nusch, la collezione di Paul Eluard, fotografie di Man Ray e Brassaï e lettere e documentari che raccontano gli incontri tra i due amici.
A cura di : Emmanuel Guigon, direttore del Museu Picasso, Barcellona; Marie-Laure Bernadac, curatrice onoraria generale dei Musei di Francia; Claustre Rafart, curatrice di arti grafiche al Museu Picasso di Barcellona; e Androula Michael, professore ordinario all'Università della Piccardia Jules Verne e UFR des Arts a Parigi


INFO:
Museu Picasso, Carrer Montcada, 15-23.
08003 Barcellona.

http://www.museupicasso.bcn.cat/en

Licenza di distribuzione:
Maura Capanni
Corrispondente settore cultura - RETERICERCA
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere