SPETTACOLO

“Napoli… e son felice”, il teatro partenopeo in scena al Virginian

November 13 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Tra commedia e varietà, il teatro partenopeo torna ad Arezzo. Domenica 18 novembre, alle 18.00, il teatro Virginian di via de’ Redi ospiterà lo spettacolo “Napoli… e son felice” a cura della compagnia Comic Art che permetterà di rivivere in città le atmosfere tipicamente napoletane tra risate ed equivoci, bizzarri personaggi e storie dall’esito inaspettato. La serata sarà scandita attraverso un rapido susseguirsi di sketch in cui si alterneranno teatro, musica, cabaret e omaggi ai grandi autori del passato, proponendo un percorso di risate e riflessioni in cui saranno affrontate dinamiche familiari, problematiche lavorative e tradizioni popolari. Protagonisti dello spettacolo saranno Angelo Perotta e Melania Pellino, che divideranno il palcoscenico con altri sette attori, tra cui gli aretini Elisa Grandini e Carmine Sagliano.

Tra commedia e varietà, il teatro partenopeo torna ad Arezzo. Domenica 18 novembre, alle 18.00, il teatro Virginian di via de’ Redi ospiterà lo spettacolo “Napoli… e son felice” a cura della compagnia Comic Art che permetterà di rivivere in città le atmosfere tipicamente napoletane tra risate ed equivoci, bizzarri personaggi e storie dall’esito inaspettato. La serata sarà scandita attraverso un rapido susseguirsi di sketch in cui si alterneranno teatro, musica, cabaret e omaggi ai grandi autori del passato, proponendo un percorso di risate e riflessioni in cui saranno affrontate dinamiche familiari, problematiche lavorative e tradizioni popolari. Protagonisti dello spettacolo saranno Angelo Perotta, anima e fondatore della Comic Art, e la sua compagna artistica Melania Pellino, che divideranno il palcoscenico con altri sette attori, tra cui gli aretini Elisa Grandini e Carmine Sagliano.

“Napoli… e son felice” sarà diviso in due tempi che faranno scoprire la ricchezza del teatro partenopeo. La prima parte prevede un vero e proprio varietà dedicato agli artisti napoletani, con un esilarante percorso che omaggerà “La lettera anonima” dei fratelli Giuffrè, che passerà dal principe della risata Totò, che comprenderà la canzone d’autore e che farà scoprire divertenti macchiette tipicamente partenopee. Il secondo tempo, invece, metterà in scena una vera e propria commedia, con uno spettacolo in atto unico che promette sorrisi affrontando storie di vita quotidiana che spaziano dai rapporti tra familiari alle dinamiche lavorative, soffermandosi anche su argomenti di attualità quali il gioco d’azzardo. Lo strumento del teatro permetterà di approfondire tutte queste tematiche con leggerezza e con spensieratezza, ma di fornire allo stesso tempo occasioni per riflettere e per interrogarsi su questioni che toccano da vicino ogni spettatore. Per ulteriori informazioni e per le prevendite è possibile contattare Elisa Del Prete al 333/17.58.525. «Per il quarto anno consecutivo - ricorda Perotta, - facciamo tappa ad Arezzo con i nostri spettacoli. Nelle passate edizioni abbiamo trovato la partecipazione e il calore del pubblico del teatro Virginian che si è dimostrato curioso di scoprire il teatro partenopeo e di riviverne le atmosfere, dunque siamo felici di proporre “Napoli e… son felice” che sarà un grande carosello di personaggi, di storie e di stili diversi che garantiscono risate per un pubblico di tutte le età».

Licenza di distribuzione:
Marco Cavini
Responsabile pubblicazioni - Uffici Stampa Egv di Cavini Marco
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere