SOCIETA

Nextdoor celebra la Giornata internazionale della Birra

August 7 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

L’app per vicini di casa invita i propri membri a incontrarsi presso i locali di quartiere per bere una birra in compagnia, conoscersi o darsi il saluto prima delle vacanze estive: un’occasione per sostenere anche le attività di zona

Nextdoor, la prima e più utilizzata app per vicini di casa, ha voluto celebrare la ricorrenza invitando i membri della propria community ad incontrarsi per bere una birra presso i locali del proprio quartiere: un’occasione per conoscersi tra vicini di casa o salutarsi prima delle vacanze estive, sostenendo allo stesso tempo le attività commerciali di zona in un momento di generale difficoltà.
Alcuni vicini si sono già organizzati: a Milano, ad esempio, presso il bar LambicZoon di Porta Romana, alcuni di essi si sono dati appuntamento per degustare tre diverse tipologie di birre e scoprire dal racconto della titolare le caratteristiche specifiche di ogni referenza.

“Incontrarsi per una birra è sempre un’ottima occasione per staccare la spina e liberare la testa” - commenta Amedeo Galano, Head of Nextdoor Italia. “La realtà che abbiamo vissuto negli ultimi mesi ci ha privati di molte ricorrenze e con questa iniziativa abbiamo voluto invitare i membri della nostra community a vivere la nuova normalità, che va affrontata con consapevolezza, ma senza paura. Nextdoor vuole essere un ponte virtuale per creare legami nella vita reale e pensiamo che una birra in compagnia possa essere un buon preludio alla ripartenza, anche in virtù del ruolo che questa bevanda può avere per la ripresa delle attività commerciali di quartiere”
Questa bevanda, la quarta più popolare al mondo, sembra appassionare sempre di più anche gli italiani, inanellando nell’ultimo anno record su record in ogni ambito: produzione, consumo ed esportazioni. Secondo l'ultimo Annual Report 2019 di AssoBirra, solo nel 2019 gli italiani ne hanno consumato in media 34,6 litri ciascuno. Performance che ora sono a rischio a causa del crollo delle vendite in bar e ristoranti.

Informazioni su Nextdoor
Nextdoor (nextdoor.it) è la finestra sul vicinato per connessioni affidabili e scambi di informazioni utili, articoli e servizi. Crediamo che riunendo i vicini si possa coltivare un ambiente più cortese dove tutti possono beneficiare di un quartiere su cui fare affidamento.
Costruire delle relazioni nel mondo reale è un bisogno umano universale. Questa verità, insieme alla certezza che il vicinato rappresenti una delle community più importanti e utili della nostra vita, sono i principi guida di Nextdoor fin dalla sua nascita. Oggi, numerosi quartieri fanno affidamento a Nextdoor negli Stati Uniti, Regno Unito, Germania, Francia, Olanda, Italia, Spagna, Svezia, Danimarca, Australia, e Canada, e presto in molti altri paesi.
Nextdoor è un’azienda privata con sede a San Francisco, sostenuta da grandi investitori come Benchmark, Shasta Ventures, Greylock Partners, Kleiner Perkins, Riverwood Capital, Bond, Axel Springer, Comcast Ventures, a tanti altri.


Licenza di distribuzione:
Mariella Belloni
Vicecaporedattore - Marketing Journal
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere