EDITORIA

Norberto Mazzucchelli presenta la sua nuova opera poetica

April 3 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

"Confessioni di un poeta minore" in uscita per Nulla Die Edizioni

"Confessioni di un poeta minore" raccoglie cinquantadue poesie attraverso cui l'autore introduce il lettore nella propria dimen­sione esistenziale, nel rapporto con la natura e con la divinità, nei drammi delle migrazioni e delle guer­re, nelle relazioni sentimentali e amicali, nell'ironico interrogarsi sul ruolo di poeta e nel ricordo della figura patema.

Norberto, autore di numerose raccolte, illustra la sua nuova opera:
"Confessioni di un poeta minore" comprende 52 poesie distribuite in 12 sezioni.
“ Questioni personali “ ripercorre gli itinerari intimi dell’autore che ama muoversi sul terreno dell’introspezione svelando sentimenti e desideri, ricordi e passioni.
In “ L’ anima degli alberi ” compaiono tre componimenti; in Sentimenti di un pruno e Parola di larice le piante, abbandonandosi ad una sorta di auto descrizione, si presentano come voce narrante mentre ne “ Il pesco” è rievocata nostalgicamente la fanciullezza dell’autore
Le poesie della terza sezione sono dedicate al mare visto attraverso la lente del ricordo ora reale ora immaginario.
Nella sezione successiva sono descritti i giorni della nascita e della morte del Signore con un approccio che rivela il senso di inadeguatezza e di peccato del poeta.
In “ Migranti, guerra “ sono toccati due drammi dell’umanità che accompagnano i nostri giorni e che hanno attraversato tutte le epoche della storia.
In “ Questioni sentimentali” si scandaglia il sentimento dell’amore, ora nell’accezione universale ora in quella personale e intima dell’ autore.
Seguono alcune poesie dedicate alla Natura verso cui tende l’aspirazione di bellezza del poeta; Natura che è maestra di Verità e veicolo di avvicinamento al divino.
I componimenti “ Tempi di crisi “ e “ I segreti del tempo” sono caratterizzati da una visione tristemente ironica dei tempi attuali e del tempo cronologico.
In “ Amici per la pelle” sono presentate due facce opposte dell’amicizia: la gioia per un rapporto che non tramonta mai e la delusione per un rapporto che finisce amaramente.
Nella sezione “In bicicletta” si indaga la dimensione agonistica e quelle ludica del mondo delle due ruote.
Con “ Il mestiere del poeta “ l’autore s’addentra nella propria condizione creativa con sguardo lieve e autoironico.
La raccolta si conclude con quattro poesie dedicate alla figura esemplare del padre.
L ’opera presentata affronta tematiche eterogenee; la raccolta assume però un aspetto unitario grazie all’uso costante della rima e della metrica.



Norberto Mazzucchelli, nato a Milano nel 1963, ha ottenuto numerosi riconoscimenti nei concorsi letterari.

Ha pubblicato:

il volume di poesie Alla ricerca delle rime perdute (2015);

le raccolte poetiche Notizie dell'Umanità (Arduino Sacco Editore, 2016), Rime Inesplorate (Le Parche, 2017), Un’anima allo specchio (Amarganta 2017); il romanzo Aldo e Charlotte (Montag 2019).



Licenza di distribuzione:
Antonella Santarelli
incaricato della Comunicazione - Nulla Die Edizioni
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere