CORSI

Novità nel trattamento dei disturbi di personalità: ecco la TMI

July 17 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente
CORRELATI:

Cosa è la terapia metacognitiva interpersonale e come può essere utilizzata nei pazienti con vari disturbi di personalità. Lo spiega nel suo corso Giancarlo Dimaggio, medico psichiatra (Roma).

La Terapia Metacognitiva Interpersonale è stata sviluppata per adattare i modelli di terapia cognitiva alla cura dei pazienti con disturbi di personalità. In particolare, la Terapia Metacognitiva Interpersonale si basa sull’idea che pazienti con disturbi di personalità:

1. hanno difficoltà a descrivere il proprio mondo interiore, a comprendere cosa gli altri pensano e sentono e ad utilizzare tale conoscenza per migliorare la loro vita di relazione e formare legami stabili e cooperativi;
2. sono guidati nella vita di relazione da un insieme di aspettative – delle quali molto spesso non sono consapevoli e le mettono in atto in modo automatico – su come gli altri risponderanno ai loro desideri, speranze, piani, bisogni e ambizioni.
3. una volta sperimentati degli stati interni fonte di dolore, si trovano sprovvisti di strategie per regolarli. Alcuni fanno fatica a calmarsi e restano preda di emozioni intense, altri entrano in stati di spegnimento affettivo, apatia e depressione;
4. faticano a muoversi nel mondo trainati da una forza interna, da mete sentite come proprie, a capire cosa desiderano e a farsene guidare.

A cosa mira la Terapia Metacognitiva Interpersonale?
• migliorare la metacognizione;
• comprendere quali sono gli schemi interpersonali che guidano le azioni che a loro volta portano a soffrire e a bloccare la vita sentimentale, affettiva e di relazione in generale;
• utilizzare la conoscenza sul proprio mondo interno e sul mondo psicologico degli altri per lenire la sofferenza e promuovere modi di relazionarsi con gli altri che permettano di vivere una vita sociale più realizzata, piena di senso e attiva.

Tutti coloro (medici, psichiatri, psicologi, psicoterapeuti, etc.) che volessero approfondire queste tematiche e assolvere anche all'obbligo formativo annuale ECM, devono registrarsi sul sito ECMFAD.COM e poi iscriversi al corso a distanza (con 21 crediti ECM).

Descrizione ed acquisto del corso: http://www.apertamenteweb.it/tmi.php




Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere