SICUREZZA INFORMATICA

Nuova falla di sicurezza Android: si salva solo Oreo 8.0

December 19 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

ESET Italia consiglia a tutti gli utenti di porre estrema attenzione ai download effettuati dai propri dispositivi mobile e di installare una soluzione antimalware efficace e di mantenerla costantemente aggiornata.

È di questi giorni la notizia di un bug nel sistema Android cha sta allarmando gli utilizzatori delle versioni antecedenti ad Oreo, che se sfruttata permetterebbe ai cyber criminali di prendere il controllo del registratore audio oltre che di visualizzare le attività sul display. Al momento la falla non sembra risolvibile, fatta eccezione per Oreo 8.0.

8 dispositivi su 10 sono quindi a rischio in quanto utilizzano le versioni più vulnerabili di Android ovvero Lollipop (5), Marshmallow (6) e Nougat (7). Il problema di sicurezza risale al rilascio di Lollipop ed è legato all’utilizzo del servizio MediaPjection che richiede alle app un accesso root. Tale condizione è protetta dall’autenticazione tramite la chiave del dispositivo che viene richiesta direttamente all’utente prima di poter utilizzare una dell’app stessa.

Gli hacker riescono però a sfruttare difetti nell’interfaccia utente per aprirsi dei varchi attraverso tecniche come il “tap-jacking”, già utilizzata in passato per infettare i sistemi Android, che consiste nel far comparire un finto pop-up che si sovrappone alla schermata di richiesta di autorizzazione all’app di MediaPjection, dando di fatto il consenso al malware di entrare nel dispositivo.
Android è spesso sotto attacco da parte di criminali informatici che cercano di sottrarre dati agli utenti e negli 4 ultimi anni i malware dedicati a questo sistema operativo sono aumentati in maniera esponenziale con circa 10 milioni di applicazioni sospette distribuite anche attraverso gli store ufficiali.
Google ha già rilasciato una patch inserita però solo in Oreo e che non può essere applicata per sanare le precedenti versioni di Android. In attesa di ulteriori aggiornamenti ESET Italia consiglia a tutti gli utenti di porre estrema attenzione ai download effettuati dai propri dispositivi mobile e di installare una soluzione antimalware efficace e di mantenerla costantemente aggiornata.



Licenza di distribuzione:
Elisabetta Giuliano
Responsabile pubblicazioni - Elisabetta Giuliano
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere