PRODOTTI

Nuovo Giti GDR675, superiore nella resa chilometrica

October 26 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Grazie ad un significativo e comprovato miglioramento nel potenziale di resa chilometrica rispetto ai suoi predecessori, il nuovo Giti GDR675 Combi Road per asse trattivo si pone l’ambizioso obiettivo di sedurre il mercato degli autotrasportatori di lunghe e medie percorrenze.

Il nuovo modello sostituisce il Giti GDR655+ e il Giti GDR665+ – lanciati nel 2019 con già un notevole incremento della resa chilometrica rispetto al predecessore – e ambisce ad un posizionamento di leadership sul mercato.

I maggiori progressi tecnici includono: un battistrada direzionale che massimizza la trazione, riduce la rumorosità e migliora l’usura; la tecnologia 3D delle lamelle che collega i blocchi del pneumatico conferendo rigidità al battistrada; Espulsori di pietre nella scanalatura centrale che proteggono ulteriormente la carcassa.

Il Giti GDR675 Combi Road è attualmente disponibile nella misura 315/70R22.5. Nei primi mesi del 2022 verranno integrate anche le misure 315/60R22.5, 295/80R22.5 e 315/80R22.5.

Petr Cajka, Truck and Business Director di Giti Tire Europa, ha dichiarato: “Il pneumatico ad asse trattivo continua ad essere uno dei prodotti chiave in termini di volume e competitività: è quindi necessario averne uno top di gamma per incuriosire gli autotrasportatori e introdurli successivamente all’intera gamma.

“Il Giti DGR675 Combi Road rappresenta un netto miglioramento rispetto a quello che era già un ottimo pneumatico ad asse trattivo e senza dubbio mette in risalto il nostro potenziale di produttori in continua crescita nei confronti degli autotrasportatori di lunghe e medie percorrenze che attualmente utilizzano altri marchi di fascia media e premium.”

La gamma di pneumatici TBR di Giti è sviluppata in collaborazione con il Centro Ricerca&Sviluppo di Giti Tire ad Hannover, in Germania.

Antonio Palummo, Truck and Bus Product Manager di Giti Tire Europa, ha dichiarato: “I test su strada sono una parte fondamentale del processo di Ricerca&Sviluppo perché solo mettendo alla prova il pneumatico su flotte, condizioni e paesi diversi si può ottenere il quadro reale della sicurezza e delle prestazioni.

“Aver sviluppato in questo modo un nuovo prodotto che apporta un miglioramento del 20% nel potenziale di resa chilometrica è veramente eccezionale e rappresenta l’ennesima dichiarazione di intenti dell’azienda di voler investire nella qualità del suo portfolio TBR.”



Licenza di distribuzione:
Alessandra Nicali
Ufficio Stampa - Lape Communication Concept
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere