SOCIETA

Olbia: i Diritti Umani innanzi tutto

January 9 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

in una società sempre più multietnica la cultura del rispetto dei diritti di tutti deve essere messa al primo posto.

Ancora una distribuzione dei libretti contenenti i trenta articoli della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, nelle strade di Olbia. Nella serata di martedì 8 gennaio centinaia di olbiesi saranno illuminati sui propri diritti, quelli stessi che la maggior parte ignoriamo e disattendiamo nei confronti degli altri.
“I Diritti Umani devono essere resi una realtà e non un sogno idealistico” scriveva il filosofo e umanitario L. Ron Hubbard qualche decennio fa, e pochi sono stati i passi nella direzione che lui auspicava, nonostante le parole “illuminate” degli addetti ai lavori in occasione delle ricorrenze e delle date ufficiali in cui le Nazioni Unite ci ricordano che la Dichiarazione Universale è qualcosa di operativo e non una carta fine a se stessa.
L’interesse che i cittadini mostrano nei confronti dell’iniziativa che ormai va avanti dalla scorsa estate, incoraggia i volontari ad andare avanti, convinti che molte delle situazioni che succedono quotidianamente attorno a noi, violano palesemente quei principi di giustizia contenuti nella Dichiarazione Universale, e la loro conoscenza potrà evitare che, grazie all’impegno di tutti, si ripetano ancora. Info: www.unitiperidirittiumani.it



Licenza di distribuzione:
Ignazio Deriu
PUBBLICHE RELAZIONI - Chiesa di Scientology
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere