GASTRONOMIA

OLIO&SALUTE: attenti a quello che si mangia e all’invecchiamento cerebrale

January 16 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Per vivere meglio, più sani e più a lungo. Conversazione con Cinzia Chiarion & Massimo Marchi

Sabato 18 gennaio 2020 alle ore 10,30 nella Sala del Consiglio Comunale di Subbiano inizierà un ciclo di conversazioni condotte dai medici di www.olioesalute.it e moderate dalla giornalista Stefanella Baglioni. Quest’anno sarà la volta di Cinzia Chiarion (internista) e Massimo Marchi (psichiatra) su ATTENTI A QUELLO CHE SI MANGIA E ALL’INVECCHIAMENTO CEREBRALE.

Nella loro conversazione ricorderanno che sulla tavola non deve mai mancare una bottiglia di extravergine perché la dieta mediterranea resta il modello alimentare a cui ispirarsi e l’olio una miniera di sostanze benefiche che ci aiuta a combattere l’insorgenza di tante malattie, che ci fa vivere meglio, più sani e più a lungo anche se negli Stati Uniti potrebbe diventare più caro riuscirci con i dazi promessi da Trump.

Marchi e Chiarion approfitteranno dell’occasione per ricordare che bisogna usare l’olio di oliva per combattere lo stress ossidativo che causa l’invecchiamento precoce, che l’oleocante (un composto dell’olio) protegge dall’Alzheimer ed una dieta ricca di olio extravergine di oliva riduce gli effetti debilitanti del Parkinson.

www.olioesalute.it



Licenza di distribuzione:
Mariella Belloni
Vicecaporedattore - Marketing Journal
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere