INTERNET

Oltre 60.000 visite per www.rigagialla.it nel solo mese di maggio: è «boom»!

June 14 /2012
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Massima visibilità, aziende soddisfatte. Dall’interfaccia agevole e intuitiva, qualunque cosa cerchiate, su www.rigagialla.it la trovate!

Nuovo record di accessi per www.rigagialla.it, il motore di ricerca collegato ai settimanali del circuito di informazione locale iNetweek che agevola l’incontro tra domanda e offerta di prodotti e servizi.
Stando ai dati dello scorso maggio, infatti, il sito ha sfondato il tetto delle 60.000 visite: un vero e proprio esercito di internauti, dunque, si è riversato tra le sue pagine o perché già lo conosceva, o seguendo il link generato da uno dei principali motori di ricerca (per esempio, Google). Grazie a rigagialla, il dentista, il ristorante, l’elettricista, l’idraulico o il manutentore capace di risolvere positivamente le piccole/grandi emergenze domestiche quotidiane, sono a portata di «click»!
Su www.rigagialla.it compaiono nominativi e indirizzi di tutte le aziende che hanno acquistato almeno una volta uno spazio pubblicitario su una delle testate di circuito editoriale. Inoltre, con il pagamento di 200 euro, si ha diritto ad acquisire una pagina web personalizzata con descrizione e immagini dell’attività aziendale, un redazionale dedicato alla propria azienda sul settimanale di riferimento e alla pubblicazione gratuita settimanale nello spazio “Rigagialla Paper” sul giornale preferito per un anno intero.
Il posizionamento dei contenuti di rigagialla tra le primissime risposte di Google ha permesso al portale di diventare in pochi mesi un imprescindibile punto di riferimento per tutti coloro che sono alla ricerca di prodotti, servizi e professionalità anche specializzate sul territorio e oltre.

Link:

Licenza di distribuzione:
Marco Gibelli
Responsabile pubblicazioni - Antares Editoriale
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere