NUOVI ACCORDI

Omar Scafuro: Accordo di libero scambio Ue-Giappone(Jefta): Una opportunità per export made in Italy

February 4 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

I marchi italiani tutelati sono 18 nel food e 28 per vini e alcolici

"L’accordo di libero scambio UE-Giappone è una buona notizia per l'Eurozona e soprattutto per l'Italia. Jefta diventa la più grande zona di libero scambio del mondo coprendo un quarto dell’economia mondiale e riducendo le tariffe sui flussi commerciali per oltre 200 miliardi di dollari. La riduzione dei dazi all'importazione farà bene alle due economie", dice Omar Scafuro, esperto di economia e finanza internazionale, Omar Scafuro.
"Il Made in Italy dovrà sfruttare questa occasione e non lasciare vincere altri Paesi dell'Ue per accordi sottobanco. Il Wine&Food italiani sono unici al mondo e con questo accordo aumenterà le sue esportazioni. Ma attenti ai falsi prodotti italiani presenti sul mercato. Le istituzioni italiane farebbero bene a favorire solo ciò che viene realmente prodotto in Italia e non a favorire quei prodotti che portano l'etichetta Mady in Italy ma non si conosce la provenienza", conclude Omar Scafuro.
Il problema è reale perché i marchi italiani tutelati sono pochissimi: 18 nel food e 28 per vini e alcolici.

Licenza di distribuzione:
Omar Scafuro
Responsabile comunicazione - Omar Scafuro
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere