PRODOTTI

Orobianco Parfum: scrigni di alta profumeria presentati a Firenze in una splendida cornice rinascimentale.

January 8 2013
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente
CORRELATI:

Orobianco festeggia il suo quinto anno a Pitti con sei nuove intense fragranze, create pensando agli anni in cui ha preso parte alla fiera di Firenze più una, per guardare al futuro.

La maison ha deciso di esplorare il mondo dei profumi considerandoli come compagni di viaggio. Un nuovo modo di vivere e concepire il profumo in maniera dinamica reso possibile grazie ai tre diversi formati, che si completano a vicenda: il vaporizzatore, una base intensa prima di uscire, il profumo solido, per un ritocco durante la giornata, il roller per il viaggio e la borsa. Un’innovazione nel campo dell’alta profumeria e un modo diverso di guardare a un’essenza rendendola viva.
I tre formati sono racchiusi in uno scrigno tondo in pelle nera che ne esalta la raffinatezza e li rende piccoli lussi personali o preziosi regali.


I Parfum nascono nei laboratori artigianali Aqua Flor, specializzati nella profumeria selettiva e di alta gamma. Una serie di essenze pregiate selezionate dai ricordi di Giacomo Valentini e miscelate con arte dall’olfatto di Sileno Cheloni.
“L’olfatto è per me il senso del ricordo.” – chiosa Giacomo Valentini, CEO e designer Orobianco – “Ogni essenza è in grado di farmi tornare alla mente immagini del passato e di farmi creare nuove idee per il futuro. Ho voluto racchiudere all’interno di queste sei fragranze parte del mio mondo grazie al contributo olfattivo di Sileno Cheloni, grande parfumeur toscano.” – così Valentini parla dei suoi profumi.


Eccesive, un profumo vagamente fougère, con una testa di bambù e un cuore muschiato che si chiude su un sentore di zucchero filato.
Estetiko, una fragranza legnosa e agrumata che lascia una intensa e unica nota di assenzio e pachouli.
Kattiva e Kattivo fragranze possenti che mescolano da una parte note legnose e fiorite, con una testa di bergamotto e rosa e un’anima di sandalo cambogiano, mentre dall’altra il bergamotto si unisce ai muschi e all’ambra grigia per dare vita ad una fragranza mascolina.
Lalibela, un’essenza speziata che sprigiona note d’incenso su un cuore di resine d’Iris, muschio e vaniglia.
Infine Sadyca un inconfondibile profumo talcato si schiude su note di assoluta di narciso, neroli e vaniglia del Madagascar.


Sei essenze, femminili e maschili, che si fondono in note esclusive senza distinzioni di sesso, ma solo di percezioni olfattive. Orobianco crea un profumo che guarda al futuro con intenso dinamismo.


Una collezione esclusiva, presentata in anteprima durante la settimana di Pitti nella cornice rinascimentale del laboratorio Aqua Flor.

Aqua Flor, Borgo Santa Croce 6, Firenze

Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere