AZIENDALI

Outsourcing: i vantaggi dell’esternalizzazione dei processi

July 3 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

L’Outsourcing di dEDIcated permette di esternalizzare i processi tradizionalmente interni alla realtà aziendale.

Outsourcing: cosa significa? L’Outsourcing è un servizio offerto alle aziende che intendono affidare processi aziendali a parti terze, come dEDIcated.

Quali potrebbero essere i motivi che spingono le imprese a delegare la gestione del processo commerciale e amministrativo? Solitamente, le piccole imprese si avvalgono di questo servizio per ridurre l’incidenza dei costi, in particolare quelli fissi sui costi totali, garantire competenze e continuità di servizio o sostenere l’espansione dell’organizzazione. Le grandi imprese, invece, puntano sull’efficienza di una specifica funzione, sulla riduzione dei lead time e sulla possibilità di incidere maggiormente nel processo di cambiamento.

Ci sono ulteriori vantaggi a beneficio della generazione di valore aggiunto per l’azienda di riferimento:

- Incremento dell’efficienza: L’esternalizzazione di un’attività è finalizzata al risparmio di quel tempo da poter dedicare alla creazione di valore aggiunto per la crescita aziendale. Ciò è possibile, permettendo alle proprie risorse di concentrarsi su aspetti come lo sviluppo del brand o l’internazionalizzazione dell’impresa.

- Risparmio sulle infrastrutture: L’Outsourcer si occupa di disporre personalmente degli strumenti necessari a quell’attività. In questo modo, la realtà imprenditoriale può convertire costi fissi in costi variabili come spese per personale, attività di formazione o immobilizzazioni sostenute dall’operatore esterno.

- Acquisizione di risorse con competenze specifiche: In un mercato sempre più competitivo si è chiamati a fare la differenza e l’Outsourcing può rivelarsi la soluzione ideale. Con questo servizio la società può contare su professionisti con maggiore conoscenza ed esperienza da apportare al progetto. Non si tratta solamente di un esperto specializzato nel suo ambito, ma anche di un operatore che ha avuto la possibilità di testare sul campo e aggiornarsi.

- Velocità dei servizi: L’Outsourcer velocizza lo svolgimento dell’attività in relazione al time to market del mercato di riferimento oltre a contribuire all’ottimizzazione dell’intero processo.

- Implementa il risk management: Collaborare con un professionista esterno significa migliorare il processo di risk management. Una risorsa al di fuori dell’impresa fornisce una risposta rapida alla crisi, un recupero tempestivo e un’imputazione chiara e condivisa delle responsabilità. In tal senso, l’Outsourcing permette di superare il normale turnover e le carenze di personale.

L’Outsourcing di dEDIcated

dEDIcated è stata accreditata come Certified Access Point da AgID, PEPPOL Authority italiana. Nello specifico, l’Outsourcing di dEDIcated si articola su più livelli:

- Data Carrier: dEDIcated opera come Access Point e si limita al trasporto dei dati;

- Outsourcing Tecnico: dEDIcated fornisce alle aziende dei modelli di scambio dati semplificati rispetto alle specifiche BIS (Business Interoperability Specifications) di PEPPOL, e assicura conformità con i formati e le normative specifiche dei Paesi europei;

- Full Outsourcing: dEDIcated offre integrazione end-to-end tra il sistema informativo gestionale dell’azienda ed il network PEPPOL, garantendo monitoraggio e aggiornamento dei processi di interscambio.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere