ARTE E CULTURA

Paolo De Matteis, pittore del seicento espone in Castelnuovo Cilento al Ristorante “Villa Marchesa”

July 31 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Questa bella iniziativa è partita da due giovani del Cilento, Cristian Santomauro, originario di Piano Vetrale di Orria e Daniela Sansone. Il loro intento è di creare un connubio tra l’arte culinaria e l’arte pittorica promuovendo l’ “ammaccata ”, un’antica pizza cilentana, divenuta da poco P.A.T. “Prodotto Agroalimentare Tradizionale” della Regione Campania. Essa rappresenta il ritorno alla genuinità di un tempo, offerta ai turisti con un prodotto di ottima qualità, arricchita da antichi sapori.

Nel terzo millennio è la prima volta che un famoso Pittore del Seicento Napoletano sia entrato in un Ristorante … per fare bella “mostra” di sé.
E’ accaduto a Castelnuovo Cilento. Il più grande Pittore cilentano di tutti i tempi, famoso in Italia e nel mondo, Paolo De Matteis, è stato presente per tre giorni in una Mostra, accuratamente organizzata dal Dott. Nicola Capo, nella “Villa Marchesa”, un Ristorante/Agriturismo di alto livello culinario e turistico.
Adagiato nel verde della collina, a metà strada tra il Comune e la frazione Velina (ex Casalvelino Scalo), baciato dal sole e dalla brezza marina, l’Agriturismo offre innanzitutto una spettacolare veduta panoramica sulla piana dell’Alento tra i piedi del monte Stella, Casalvelino Marina e Velia di Ascea, di grande respiro di giorno e di grande effetto “luminoso” di notte. La Mostra, allestita in modo encomiabile nella sala principale, comprendeva alcuni dipinti del De Matteis, provenienti da collezioni private, stampe e bozzetti sia dello stesso che di due suoi allievi, i fratelli Sarnelli. Oltre alla presenza del francobollo del 1996, stampato in U.S.A., fior di conio, per commemorare la sua grandezza pittorica apprezzata dai Critici americani, si poteva ammirare il volume del De Dominici “Vite dei pittori …” , del 1844, nel quale l’autore dedica molte pagine alla vita e alle opere del grande Pittore cilentano.
Questa bella iniziativa è partita da due giovani del Cilento, Cristian Santomauro, originario di Piano Vetrale di Orria e Daniela Sansone. Il loro intento è di creare un connubio tra l’arte culinaria e l’arte pittorica promuovendo l’ “ammaccata ”, un’antica pizza cilentana, divenuta da poco P.A.T. “Prodotto Agroalimentare Tradizionale” della Regione Campania. Essa rappresenta il ritorno alla genuinità di un tempo, offerta ai turisti con un prodotto di ottima qualità, arricchita da antichi sapori.
Il Dott. Nicola Capo non è nuovo nel panorama artistico del De Matteis. A Piano Vetrale, suo paese di origine, si è impegnato moltissimo per far conoscere, in collaborazione con la PRO LOCO, il suo illustre “compaesano” che tanto ha dato all’Arte pittorica italiana e mondiale. Ricordo a tutti che nel 2017 ha fatto riaprire una parte della casa del De Matteis allestendo nella stessa, in occasione dell’evento “IL PENNELLO D’ORO”, una significativa esposizione, visitata da molti turisti provenienti dal territorio cilentano e oltre.
All’apertura della Mostra erano presenti numerose Autorità, tra cui il Senatore Franco Castiello, Presidente della fondazione “Grande Lucania”, la quale è sempre presente in modo attivo e costruttivo in tante iniziative culturali del territorio; l’ingegnere Mauro Inverso, Sindaco del Comune di Orria e lo storico, prof. Antonio Infante, che da molti anni ha ricercato e scritto tantissimo sul più grande Pittore cilentano, orgoglioso di essere suo “concittadino”. Era presente anche la “PRO LOCO Paolo De Matteis” con il Presidente Danilo Sica. Numerosi i clienti prenotati per la piacevole serata, tutti in regola rispetto alle vigenti norme anti-Covid 19.
La prima serata è stata allietata dai canti e dalle melodie di tre Artisti, provenienti dal Conservatorio di Vallo della Lucania. La seconda e la terza hanno avuto un’ affluenza di pubblico maggiore che, in attesa di gustare “l’ammaccata”, ha frequentato/visitato la Mostra, resa ancora più interessante dalle appropriate spiegazioni del dott. Nicola Capo, organizzatore della stessa.
Questa prima Mostra ha iniziato un percorso culturale significativo nel tranquillo Agriturismo “Villa Marchesa”. Cristian e Daniela intendono adoperarsi per nuovi, futuri eventi culturali, per la promozione del territorio, patria di grandi Artisti, degni di far parte della nostra memoria storica.
Giacomo Di Matteo

Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere