SPORT

Parata di stelle e 25 nazioni alla “sgambeda”

December 1 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

CONFERMATA L’INTEREZZA DEL TRACCIATO DI 35 KM Sabato 2 dicembre 28.a “La Sgambeda” Visma Ski Classics a Livigno (SO) Presenti Gjerdalen, Aukland, Debertolis, Norgren e Smutna Il comitato organizzatore è riuscito a completare il tracciato di 35 km Oltre 700 iscritti e 25 nazioni, partenza donne ore 9.25 e uomini ore 10

Il comitato organizzatore livignasco ce l’ha fatta, completando il tracciato di 35 km che sabato 2 dicembre illuminerà la 28.a edizione della “Sgambeda” firmata dal circuito di granfondo Visma Ski Classics, partito con la prova elvetica “Pro Team Tempo”. Ora non resta che ultimare la lista iscritti, già composta da oltre 700 fondisti e 25 nazioni; per gli ultimi ritardatari è possibile iscriversi ancora da oggi, giovedì 30 novembre, solo presso l’ufficio gare di Plaza Placheda a Livigno.
Il manto innevato è impeccabile e la gara proporrà un giro di lancio che transiterà in prossimità dell’abitazione di Marianna Longa, un omaggio a chi ha contribuito alla storia degli sci stretti e alla località di Livigno, un traguardo sprint dopo circa 7 km, il GPM posizionato poco prima di giungere all’Alpe Vago, con partenza delle atlete élite alle ore 9.25 (anticipata di 5 minuti per esigenze televisive), mentre lo start degli uomini élite e di tutti gli altri atleti è confermato alle ore 10.
Nei prossimi giorni arriverà a Livigno una vera e propria parata di stelle, a cominciare dal leggendario fondista con gli occhiali da aviatore Tord Asle Gjerdalen, poi il giovane e bravo Stian Hoelgaard, Morten Eide Pedersen, l’oro olimpico e mondiale Anders Aukland, gli altri norvegesi Andreas Nygaard e John Kristian Dahl, lo svedese Markus Ottosson, il russo che la scorsa estate ben figurò nella preparazione sugli skiroll Ilya Chernousov, l’esperto ceco Stanislav Rezác, e ancora il poderoso Simen Østensen, l’azzurro Bruno Debertolis, i celeberrimi Jörgen Brink e Lukáš Bauer, i trentini Mauro Brigadoi e Loris Frasnelli, l’outsider Eric Thomas, il russo Eugeny Dementiev e gli “idoli di casa”, i gemelli di Livigno Nicolas Bormolini e Thomas Bormolini, i quali si concederanno una “sfida nella sfida”.
Per quanto riguarda la contesa femminile le donne si presenteranno più agguerrite che mai, con un parterre composto da Britta Johansson Norgren, Katerina Smutná, Sara Lindborg, Lina Korsgren, Franziska Müller, Astrid Øyre Slind, Evelina Bångman e la finlandese Heli Heiskanen, con le prime tre a contendersi probabilmente la vittoria.
Da oggi distribuzione pettorali dalle ore 14 alle ore 19 in Plaza Placheda, così come venerdì dalle ore 9 alle ore 12.30 e dalle ore 14 alle ore 19. E proprio domani sarà la giornata del Welcome Party Radio Montecarlo con dj set Harley & Muscle featuring Zoran dalle 12.00 alle 14.00. Un free ticket permetterà poi di gustarsi del buon Galletto Vallespluga e della fresca Birra 1816 di Livigno. Distribuzione pettorali anche sabato in mattinata dalle ore 7.30 alle ore 9 e al termine delle fatiche sportive expo e pasta party prima delle premiazioni conclusive previste per le ore 14.30.
Info: www.lasgambeda.it e info@lasgambeda.it



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Mario Facchini
Responsabile pubblicazioni - Newspower
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere