MUSICA

Parliamo d'organi. Ciclo di incontri divulgativi per conoscere l'organo e la sua storia

January 18 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Domenica 28 gennaio 2018 alle ore 16.00, nella chiesa di Santa Caterina a Treviso (Musei Civici - piazzetta M. Botter 1), Antiqua Vox inaugura il nuovo anno di attività con “Parliamo d'organi”, un ciclo di incontri di taglio divulgativo dedicato alla conoscenza dell'organo a canne e del suo ricco repertorio musicale, a cura del maestro Roberto Brisotto e del presidente dell’Associazione Claudio De Nardo.

Il primo appuntamento del ciclo "Parliamo d'organi" si terrà domenica 28 gennaio, alle ore 16.00, presso la Chiesa di santa Caterina a Treviso, e avrà come tema il “Barocco tedesco e la grande letteratura: Bach e Buxtehude”, uno dei periodi più fulgidi dell'intera storia della musica per organo.

Si proseguirà domenica 11 febbraio 2018, alle ore 16.00, sempre nella stessa sede, con il secondo e ultima appuntamento, che sarà dedicato a “Lo sviluppo dell’organo italiano: Antegnati, Callido e Serassi”, con particolare riferimento agli strumenti della città di Treviso e del suo territorio.

Ogni incontro, condotto con l'ausilio di audio e video, verrà dedicato ad una particolare area del repertorio organistico e alla tipologia di strumenti che le sono intimamente connessi. I partecipanti verranno introdotti allo stile compositivo, alle forme musicali più tipiche ed all'estetica del particolare repertorio di volta in volta trattato. Seguirà la visita guidata al grande organo in stile rinascimentale custodito nella chiesa di Santa Caterina.

«Il fine deve essere quello di creare maggiore consapevolezza negli ascoltatori non esperti della varietà del repertorio organistico e degli specifici caratteri delle varie scuole» - dice Brisotto, curatore dell'iniziativa - «i riferimenti tecnici ai diversi modelli organari (ampiezza, timbrica ed estetica degli strumenti) vengono di conseguenza».

Per il presidente di AntiquaVox, Claudio De Nardo, si tratta anche di «un’ occasione per stare insieme, creare una community attorno a un interesse condiviso, quello appunto del patrimonio di organi, di cui la nostra terra è particolarmente ricca».

Roberto Brisotto si è diplomato in pianoforte, organo e composizione organistica al Conservatorio Pollini di Padova; si è poi laureato in Composizione corale e Direzione di coro presso il Conservatorio Tartini di Trieste. Ha al suo attivo oltre 400 concerti, in Italia e all’estero. Ha vinto premi in concorsi nazionali ed internazionali .

Antiqua Vox è un'associazione culturale trevigiana senza scopo di lucro nata inizialmente per promuovere la conoscenza e la valorizzazione dell’organo a canne, ma aperta più in generale alla promozione della musica antica nel territorio.








Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere