MUSICA

Patrizia Di Malta al Teatro Titano con South American Way Project

January 29 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Patrizia Di Malta in Saravà un concerto che arriva al cuore della musica brasiliana a San Marino Teatro

Venerdì 26 gennaio alle ore 21, al Teatro Titano, un imperdibile concerto, Saravà, South American Ways Projects, il progetto musicale che vede Patrizia Di Malta accompagnata dal suo ensemble (Attilio Zanchi, Gino Marcelli e Tommaso Bradascio) in un suggestivo omaggio alla musica frutto della mescolanza tra le culture europee e quelle africane approdate nelle altre Americhe.
Lo spettacolo Saravà- che significa saluto, omaggio - racconta l'evoluzione del sound brasiliano partita da Bahia e approdata a Rio de Janeiro: lo choro e il samba di fine ’800 che hanno visto mescolarsi influenze europee e tradizioni africane, la nascita della bossanova, fino a stili più recenti. Brani resi immortali da Elis Regina, Caetano Veloso, Cesaria Èvora, Maria Bethania, João e Astrud Gilberto, Marisa Monte, ma anche da Ornella Vanoni e Frank Sinatra, miscelando la tradizione con sapiente improvvisazione jazzistica.
Saravà propone una narrazione storico-antropologica che segue il filo delle canzoni, coinvolgendo il pubblico con la traduzione dei testi e la spiegazione del contesto in cui le canzoni sono state create.
Patrizia Di Malta, cantante, autrice e attrice , dopo il successo ottenuto negli anni ’80 che le vide ai vertici delle classifiche come voce solista del GruppoItaliano (Tropicana, Anni Ruggenti nata a Milano da madre francese e padre italiano, dal 1972 al 1980 ha vissuto in Brasile e studiato canto con la soprano di colore Mary Lindsey perfezionandosi ai seminari del Berklee College of Music di Boston.
Dopo avere lasciato il gruppo, ha intrapreso un percorso da solista sfociato in due dischi di soul elettronico per la EMI, acclamati dalla critica, di cui era autrice e interprete (Onde, 1997; Vite possibili, 2000).
Numerose le sue collaborazioni con artisti della scena italiana prima e fino al 2000. Nel 2001 ha abbandonato l’attività discografica e per 10 anni si è dedicata esclusivamente a promuovere la letteratura brasiliana in Italia, come agente letterario e traduttrice (Daniel Galera, Luiz Ruffato…). Nel 2012 è tornata ad esibirsi dal vivo, privilegiando il world-jazz e la ricerca musicale antropologica.

I biglietti saranno in vendita mercoledì 25 gennaio presso il Teatro Titano dalle ore 17 alle ore 20. Il giorno stesso della rappresentazione dalle ore 17. Oppure sul sito www.sanmarinoteatro.sm o presso la Biglietteria del Cinema Concordia tutti i giorni dalle 21 alle 22.

Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere